News

Published on Marzo 6th, 2017 | by sally

0

In arrivo il prequel di “The Big Bang Theory” dedicato al piccolo Sheldon

Manca ancora l’ordine ufficiale di un pilot ma praticamente ci siamo: Chuck Lorre, Bill Prady e Steve Molaro sono pronti a dare vita a una serie-prequel di “The Big Bang Theory“.

La serie continua ad essere molto amata dal pubblico, anche se inizia a risentire del peso degli anni e delle stagioni. Il personaggio più amato di tutti, senza alcun dubbio, è Sheldon Cooper, interpretato dal pluripremiato Jim Parsons. La serie-prequel che gli autori hanno in mente si concentrerà proprio sulla figura di Sheldon e in particolare negli anni della sua infanzia.

Come rivela The Hollywood Reporter, è già stato scelto il piccolo attore che interpreterà il giovane prodigio della fisica: Iain Armitage (nella foto, il bambino tra le braccia di Shailene Woodley). La CBS e la Warner non hanno rilasciato commenti, ma THR racconta che dopo una lunga serie di casting è stato finalmente trovato l’attore perfetto per il ruolo, la comedy in arrivo è stata descritta come una sorta di “Malcom” con protagonista Sheldon, un mix che farà impazzire chi ama entrambe le serie.

Nel corso delle stagioni ovviamente sono stati fatti molti riferimenti all’infanzia di Sheldon Cooper, cresciuto in Texas con una madre ultra-religiosa, un padre alcolizzato e bullizzato a scuola. Sappiamo anche che ha una sorella gemella, ma c’è molto materiale su cui gli autori possono lavorare e sbizzarrirsi. Nessuna star del cast della serie originale farà parte di questo nuovo progetto ma Jim Parsons ci sarà in veste di produttore. Nel frattempo “The Big Bang Theory” è arrivata alla decima stagione e i contratti degli attori sono in scadenza: se n’è parlato molto in questi giorni, sono in corso le trattative per proseguire con altre stagioni ma c’è il rischio che le attrici Mayim Bialik e Melissa Rauch (Amy e Bernadette) non possano farne parte. Per questo motivo il resto del cast ha deciso di privarsi di una parte dello stipendio per permettere alle colleghe di rimanere. Il gesto ha fatto subito chiacchierare ed è stato molto apprezzato, la curiosità però adesso si sposta sul nuovo progetto in arrivo. Chi è il giovanissimo Iain Armitage? Biondo, occhi azzurri, è nato nel 2008 (!), è diventato famoso grazie alla miniserie “Big little lies” della HBO, quest’anno lo vedremo anche in “I’m not there” di Michelle Schumacher, “Our souls at night” di Ritesh Batra e in “The Glass Castle” accanto all’attrice premio Oscar per “Room” Brie Larson.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑