News 145285360

Published on Ottobre 31st, 2012 | by Marco Valerio

0

Disney acquista la LucasFilm e progetta Star Wars VII

È arrivata nella tarda serata americana una notizia clamorosa che coinvolge l’industria cinematografica hollywoodiana e uno dei franchise più redditizi di sempre, quello di Star Wars.

Tramite un comunicato stampa la Disney ha annunciato di aver acquistato la casa di produzione Lucasfilm per una cifra di circa 4,05 miliardi di dollari. L’obiettivo dichiarato è quello di far uscire un nuovo episodio della saga di Star Wars in tempi molto brevi.

Il settimo episodio di Star Wars è attualmente in fase di studio, ma la sua realizzazione è comunque prevista per il 2015. “Star Wars Episodio VII” farà parte di una nuova trilogia.

L’attuale vice presidente di Lucasfilm, Kathleen Kennedy (per lungo tempo partner di produzione di Steven Spielberg), viene promossa alla presidenza della società, mentre il fondatore della Lucasfilm, George Lucas, non farà più parte dell’organigramma societario. George Lucas comunque rimarrà consulente creativo per la realizzazione dei futuri episodi cinematografiche di Star Wars.

Queste le parole di George Lucas presenti nel comunicato stampa con cui la Disney ha ufficializzato l’acquisizione della Lucasfilm:

Per me è giunto il momento di passare Star Wars a una nuova generazione di cineasti, visto che ho sempre creduto che Star Wars potesse vivere al di là di me. Ho pensato che fosse importante impostare la transizione durante la mia vita. Sono sicuro che con la Lucasfilm sotto la guida di Kathleen Kennedy, e con una nuova casa all’interno dell’organizzazione Disney, Star Wars potrà certamente vivere e fiorire per molte generazioni a venire. La grandezza e l’esperienza di Disney darà la possibilità di tracciare nuove vie con film, prodotti televisivi, media interattivi, parchi a tema, intrattenimento dal vivo e prodotti commerciali.

145285360

George Lucas | © Vittorio Zunino Celotto/GettyImages

La Disney compie un ulteriore passo nell’estensione del proprio potere industriale e cinematografico, dopo aver acquisito negli ultimi anni prima la Pixar (nel 2006) e poi la Marvel (nel 2009).

Non è chiaro cosa cambierà concretamente nella distribuzione delle riedizioni 3D dei precedenti capitoli di Star Wars di competenza, finora della 20th Century Fox. Resta da capire anche quale sarà il futuro della serie televisiva “Star Wars: The Clone Wars” di proprietà della Turner Broadcasting, concorrente della Disney.

Tags: , , , ,


About the Author

Avatar of Marco Valerio



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑