Box Office

Published on gennaio 21st, 2013 | by Elide Messineo

0

“Django Unchained” ha conquistato l’Italia, negli USA “Mama” al primo posto

Era piuttosto prevedibile ed è accaduto: “Django Unchained” è stato un gran successo di pubblico, tanto da piazzarsi al primo posto del box office Italia con un incasso di 3.454.936 €. Sommato al resto degli incassi, la storia di Django è diventata la più prolifica della carriera di Quentin Tarantino. Un western che non risparmia scene sanguinose e omaggi al vecchio cinema del genere, Quentin Tarantino è sempre una garanzia e se anche c’era chi avanzava perplessità, con il suo super cast e la storia dello schiavo Django, è riuscito a conquistarsi nuovamente l’affetto del suo pubblico, che lo ha premiato con uno dei dati del weekend più alti in Italia di questi ultimi mesi.

Django Unchained

Django Unchained

Al secondo posto invece esordisce abbastanza bene anche la commedia demenziale “Ghost Movie” con 1.439.045 €; al terzo posto, in discesa ma ancora determinato, c’è “La migliore offerta“, il film di Giuseppe Tornatore questo fine settimana non se l’è vista tanto male, con un incasso di 1.201.296 €. Resiste ancora Gabriele Muccino, al quarto posto con il suo “Quello che so sull’amore”, opera totalmente made in Hollywood da dare un pasto al pubblico di aficionados italiani. “Cloud Atlas” continua a non convincere e prosegue nella discesa in top ten. Lo scorso week-end ha incassato 829.797 € seguito dalla commedia “Mai stati uniti“, che ha portato a casa 692.877 € superando i quattro milioni. Ingresso deludente, invece, per “Frankweenie” di Tim Burton, una deliziosa perla d’animazione che ha esordito al settimo posto con soli 443.429 €.

Si prepara a lasciarci anche lo spettacolare “Vita di Pi“, considerato il nuovo “Avatar”, con un incasso di 316.010 €. Nona e decima posizione sono occupate da “Asterix & Obelix al servizio di sua maestà” con 316.010 € e “Jack Reacher – La prova decisiva“, Tom Cruise chiude la top ten con 292.334 €.

Box Office USA

L’horror conquista il botteghino americano, “Mama“, prodotto da Guillermo Del Toro ha incassato $28,123,000, eliminando così dal podio l’acclamato “Zero Dark Thirty della regista premio Oscar Kathryn Bigelow, che lo scorso fine settimana invece ha incassato $17,600,000. Il terzo gradino del podio è occupato da “Silver Linings Playbook” (Il lato positivo”, arrivato direttamente dalla decima posizione, con un incasso che ammonta a $11,351,000 per un totale di $55,310,000.

Mama

Mama

Fa un passo indietro “Gangster Squad $9,110,000, seguito dall’esordio piuttosto deludente di “Broken City”, che si piazza al quinto posto con $9,000,000. Segue “A haunted house” (Ghost Movie), la commedia che fa il verso a “Paranormal Activity” in Italia ha raggiunto risultati più che positivi, negli USA ha incassato $8,330,000. Tiene bene anche “Django Unchained“, indietro solo per poco, già in sala da quattro settimane, con $8,243,000.

Les Misérables” passa all’ottava posizione con un incasso di $7,814,000 ma ha buone possibilità di spopolare agli Oscar. Gli ultimi due posti della top ten spettano a “Lo Hobbit: un viaggio inaspettato” con $6,405,000 e “The Last stand“, che esordisce malissimo, già all’ultimo posto con $6,405,000.

Tags: , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑