News

Published on marzo 9th, 2012 | by sally

0

Elle Fanning in trattative per “Maleficent” con Angelina Jolie

Piccole stelle crescono: Elle Fanning segue le orme della sorella, la giovanissima Dakota Fanning che da tempo ormai è un’attrice acclamata. La sorellina minore, Elle, ha conquistato il cuore del pubblico con “Somewhere” di Sofia Coppola e da lì la strada è stata tutta in discesa.

Sembra che la recitazione sia un talento naturale nella famiglia Fanning e adesso la giovane Elle è in trattative per entrare a far parte del cast di “Maleficent“, il prossimo film che vedrà protagonista Angelina Jolie nei panni di una bellissima e cattivissima strega, direttamente dalla fiaba della Bella addormentata nel bosco.

Elle Fanning | © Christopher Polk / Getty Images

Il film sarà diretto da Robert Stromberg, che fino ad ora non ha mai lavorato come regista ma ha un curriculum di tutto rispetto come production designer per “Avatar” ed “Alice in Wonderland” ed anche per “Oz the great and powerful”, che troveremo prossimamente al cinema. Insomma, le fiabe sono la principale fonte d’ispirazione a Hollywood, sta per arrivare un esercito di personaggi: due versioni di Biancaneve, la bella addormentata, anche questa in due versioni, dal punto di vista della strega e poi quello di Aurora e il Mago di Oz, diciamo che la fantasia non va per la maggiore.

Ma torniamo a Elle Fanning e diamo un’occhiata alla sua brillante carriera: pensate che l’attrice ha solo 14 anni, tutto è iniziato con “Taken” di Steven Spielberg, nei primi film Elle interpretava la versione “giovane” di Dakota Fanning, ma il suo successo vero e proprio è arrivato con “Somewhere“. Dopo il film di Sofia Coppola è stata la volta di “Super 8“, quindi Spielberg e J. J. Abrams e ancora “La mia vita è uno zoodi Cameron Crowe, dove la troveremo con Scarlett Johansson e Matt Damon. A soli 14 anni, la filmografia di Elle Fanning vanta collaborazioni con i più grandi registi del panorama internazionale, compreso Francis Ford Coppola (padre di Sofia), che l’ha presa per il suo “Twixt”.

 

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑