News

Published on novembre 8th, 2013 | by alessandro ludovisi

0

Festival del Cinema di Roma: presentazione ottava edizione

Sette sale, quattromila posti a sedere e uno dei Red Carpet più grandi del Mondo. Roma lancia la sua sfida a Venezia con una ottava edizione del Festival  del Cinema di Roma che per dieci giorni inonderà le strade della Capitale di stelle, come ai tempi della Dolce Vita.

La Selezione Ufficiale del Festival è formata da un Concorso Internazionale, da un Fuori Concorso, dal CineMaxxi, dedicato alle nuove correnti cinematografiche, da Prospettive Doc Italia dedicato ai documentari e  Alice nella Città con una rassegna di film per ragazzi.

Il logo del Festival

Il logo del Festival

Tra i film della giornata: “Il Mondo fino in fondo” di Alessandro Lunardelli, “Snowpiercer”, “L’ultima ruota del carro” e “Planes 3D” hanno segnato la mattinata di apertura. Grande attenzione soprattutto per “Snowpiercer” diretto da Bong Joon – ho alle prese con  una pellicola fantascientifica post apocalittica ispirata alla serie a fumetti francese Le Transperceneige. Il film ha già avuto un ottimo riscontro da parte della critica e rappresenta uno dei film più interessanti Fuori Concorso. Per il ciclo Alice in Città, invece, un esordio condito dagli applausi di un giovanissimo pubblico in delirio per le avventure Disney di “Planes”, il film di Animazione diretto da Klay Hall con protagonista un piccolo aereo da agricoltura alle prese con una folle gara in giro per il Mondo. Grande attesa anche per “L’ultima ruota del carro” di Giovanni Veronesi con protagonisti Elio Germano, Ricky Memphis e Alessandra Mastronardi sullo sfondo dei cambiamenti politici e sociali del nostro Paese.

Snowpiercer

Snowpiercer

Tra i film della serata spicca “I am not Him” in Concorso e presentato in Anteprima proprio a Roma. Questa la sinossi della interessante pellicola diretta da Tayfun Pirselimoglu:

L’introverso Nihat, impiegato nella mensa di un ospedale, è turbato da Ayse, una misteriosa donna assunta da poco come lavapiatti. Le inequivocabili attenzioni della donna nei suoi confronti provocano imbarazzo e nervosismo in Nihat. A dispetto delle voci che circolano su suo marito, del quale si dice sia stato condannato a molti anni di carcere, Nihat accetta, benché riluttante, un invito a cena a casa di Ayse. È l’inizio di una relazione strana e pericolosa. Quando Nihat scopre una inquietante foto del marito della donna e  si rende conto di somigliargli in maniera inquietante, la loro relazione diventa ancora più morbosa.

Nella mattinata di domani grande attesa per Dallas Buyers Club di Jean Marc Vallée con protagonisti Matthew McConaughey, Jennifer Garner e Jared Leto. Questa è la trama del film:

1985. Ron Woodroof, texano, elettricista e cowboy dalla vita sregolata, scopre di essere sieropositivo e di avere solo un mese di vita. Ron non accetta la sentenza di morte. La disperata e inutile ricerca di cure autorizzate negli Stati Uniti lo spinge in Messico dove è possibile curarsi con terapie alternative. Omofobo, Ron trova un improbabile alleato nel transessuale Rayon, anche lui malato di Aids. Insieme riscoprono la voglia di vivere e si lanciano in una spericolata impresa commerciale: sfidare le comunità mediche e scientifiche contrabbandando negli USA i medicinali vietati dalle leggi statunitensi.

In serata grande attesa per il ritorno sul grande schermo  e Fuori Concorso di Alex de la Iglesia con “Las Brujas de Zugarramurdi”, una storia che – come da titolo – ruota intorno a un gruppo di feroci streghe. Nel cast del film segnaliamo Javier Botet e Mario Casas.

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi