+++SPOIL..." />

"Gomorra 2 - La Serie", episodio 8: Divide et Impera | CineZapping





Riassunti

Published on giugno 6th, 2016 | by Alessandro Testa

“Gomorra 2 – La Serie”, episodio 8: Divide et Impera

Come al solito vi ricordiamo che il presente articolo contiene +++SPOILER+++ sulla puntata 8 di Gomorra 2 (Divide Et Impera), pertanto se non l’avete ancora vista vi sconsigliamo di proseguire la lettura. Secondo episodio consecutivo diretto da Claudio Giovannesi

Dopo la morte improvvisa di ‘O Principe per mano di Don Pietro Savastano, nell’Alleanza di Ciro Di Marzio le cose si fanno molto complicate. E’ un tutti contro tutti generale, ma soprattutto il sospettato numero 1 sembra essere Rosario, accusato di aver ucciso ‘O Principe.
Don Pietro dal suo rifugio ha l’aria più che soddisfatta e con superiorità si vanta con Patrizia di averla pensata bene.

‘A democrazia nun funziona, pecché i cani si mangiano tra di loro si nun ce sta ‘o bastone

Rosario, detto ‘O Nano, è in pericolo. Tutti credono sia stato il mandante dell’omicidio, ma la certezza Ciro la può avere solo trovando il ragazzo che ha visto ‘O Principe l’ultima volta. Mentre lo fa cercare per mari e per monti, l’Immortale invita Rosario ad andarsene via scappando con la sua famiglia. ‘O Nano non se ne capacita, ma apprezza comunque il gesto clemente del suo fidatissimo amico, che lo fa “scappare” anziché ucciderlo all’istante.

S’avess’a scegliere fra te e isso, sceglierei sempre isso

E’ la frase che Rosario (Lino Musella) dice a sua moglie. Per dire l’amicizia fraterna che lo lega a Ciro Di Marzio.
Ma la moglie viene a sapere anche altro, oltre a questo “attestato di stima”: Rosario si lascia sfuggire – mentre sono ormai lontani in una spiaggia laziale insieme alla figlia – che Ciro ha ucciso la sua stessa moglie.
La notizia sconvolge la moglie, ma ancora non sa che di lì a poco un altro fatto cambierà la sua vita per sempre.

In riva al mare Rosario parla con sua figlia, ma ecco che dal nulla alcuni sicari gli spuntano alle spalle e lo uccidono a bruciapelo. Adesso è Ciro ad essere sconvolto: il suo fedelissimo amico, compagno di tantissime avventure, è stato ammazzato da non si sa chi. Sarà stata l’ennesima vendetta nell’Alleanza, oppure c’è qualcos’altro?

O Nano

Gomorra si tinge di giallo. Ciro, dall’alto della sua forza pretende e ottiene che il suo amico venga sepolto in una tomba già occupata. Le misure della fossa, però, le fa prendere al testimone della morte di ‘O Principe, finalmente catturato e minacciato di morte davanti a tutti i membri dell’Alleanza.

Il disperato confessa tutto: l’accordo di Genny con ‘O Principe e il ritorno di Don Pietro Savastano.
Il passato adesso è tutto più chiaro, ma è il futuro che resta appeso a un filo. Per non fare il gioco di Savastano l’Alleanza deve rimanere calma e unita. Intanto si grazia il testimone, si celebrano i funerali di Rosario.
Ciro infine, preso forse da un senso di colpa, porta in spiaggia la figlia, nel punto preciso in cui ha strangolato e ucciso sua madre. E lì glielo dice: le fa sapere che è lì che la mamma è morta, trascurando naturalmente le cause. Una confessione per volta.

Clicca mi piace sulla fanpage di Facebook Gomorra – La Serie

Le puntate precedenti di Gomorra 2:

Tags: , ,


About the Author

Scrittore per diletto, appassionato di libri, scrittura creativa, film e pallone. Polemico di natura, sognatore, pragmatico, incoerente. Astenersi perditempo.



Back to Top ↑