News

Published on marzo 8th, 2015 | by sally

0

Gotham: arriva anche Lucius Fox

Diciamocelo, per tutto questo tempo ci siamo chiesti quando sarebbe arrivato il turno di Lucius Fox in “Gotham“: ci sono tutti ma proprio tutti, dov’era finito lui? La risposta arriva da Deadline, a poche ore dall’addio di Jada Pinkett Smith che ha annunciato che il personaggio di Fish Mooney non tornerà nella seconda stagione, rivela che Chris Chalk si aggiunge al cast di “Gotham” per interpretare Lucius Fox.

L’attore, visto in “The Newsroom” e “12 anni schiavo“, entrerà a far parte della serie a partire dal ventunesimo episodio il prossimo maggio ma è previsto un suo ritorno anche nella seconda stagione. Molto probabilmente l’accordo iniziale è questo, per scoprire quale sarà l’impatto di Lucius Fox/Chris Chalk per poi decidere se proseguire e mantenerlo come un personaggio fisso nella serie.

Ma chi è Lucius Fox? Per chi non conoscesse già i fatti, è il mentore di Bruce Wayne e anche il suo manager. Nella maggior parte dei casi lo identifichiamo subito con il volto di Morgan Freeman, che lo ha impersonato nella trilogia di “Batman” diretta da Christopher Nolan, al fianco di Christian Bale.

Nel fumetto il personaggio di Fox è apparso per la prima volta nel 1979, oltre a lavorare per la Wayne Enterprisers è anche lo scienziato e inventore che aiuta Batman a progettare nuove tecnologie. Il fumetto di “Batman” è uno dei più celebri della DC Comics ed ha debuttato nel 1940, nel corso del tempo in ambito cinematografico il supereroe ha avuto diversi volti, nel caso di “Gotham” lo conosciamo quando non è ancora diventato l’uomo pipistrello, il giovanissimo e arguto Bruce Wayne, rimasto orfano da poco, è interpretato da David Mazouz, sempre affiancato dal fedele Alfred, interpretato da Sean Pertwee.

L’ultimo episodio di “Gotham” è andato in onda lo scorso 2 marzo, intitolato “Everyone has a Cobblepot” segna l’interruzione della prima stagione fino al prossimo 13 aprile.

 

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑