Curiosità

Published on gennaio 22nd, 2013 | by Andrea Lupia

0

La grande musica del cinema: Angelo Badalamenti

Angelo Badalamenti è un noto compositore statunitense, nato a Brooklyn, New York, il 22 Marzo 1937. Ha frequentato la Manhattan School of Music di New York e contemporaneamente portato avanti i suoi interessi per la musica popolare americana, in special modo per il jazz, che ha avuto parte fondamentale nella sua formazione e produzione musicale. Solo più di recente i suoi interessi hanno toccato la musica New Age e successivamente la musica elettronica, anche sperimentale. È sua la celebre colonna sonora del visionario serial TV “Twin Peaks” (1990), diretto da David Lynch. La collaborazione con Lynch iniziò nel 1986 con “Velluto blu“, continuò nel 1990 con “Cuore selvaggio” e, appunto, “Twin Peaks“, proseguì nel 1992 con “Il fuoco cammina con me“, nel 1997 con “Strade perdute“, nel 1999 con “Una storia vera” e nel 2001 con “Mulholland Drive” (in cui figura anche da attore nella veste di Luigi Castigliane).

Il suo stile, da sempre cupo ed intimista, fin da subito si rivelò estremamente duttile, ma perfetto per le storie thriller ed horror, tanto da esulare di quando in quando con progetti fuori dall’ambito cinematografico. Celebri sono i casi della colonna sonora del videogioco della AtariFahrenheit” e le moltissime collaborazioni con musicisti di prima grandezza come Marianne Faithfull (in particolare nell’album “A secret life“) e Tim Booth della band britannica James, con il quale ha pubblicato il disco “Booth and the Bad Angel“, con la partecipazione anche del chitarrista degli SuedeBernard Butler. Fino al 2008, periodo della sua collaborazione con Siuxie Sue, celeberrima cantante del periodo punk, con la quale ha composto e pubblicato (con la partecipazione di Suggs, frontman dei Madness) la musica del film “The edge of love“.

Angelo Badalamenti | © Bryan Bedder / Getty Images

Angelo Badalamenti | © Bryan Bedder / Getty Images

Fra le sue moltissime produzioni, ricordiamo quelle per i film “Velluto blu” (1986), “Nightmare III: I guerrieri del sogno” (1987), “I ragazzi duri non ballano” (1987), “Cugini” (1989), “Cortesie per gli ospiti” (1990), “Cuore selvaggio” (1990), “I segreti di Twin Peaks” (1990-1991) (serial tv), “Fuoco cammina con me” (1992), “La città perduta” (1995), “Strade perdute” (1997), “Arlington Road – L’inganno” (1999), “Una storia vera” (1999), “Holy Smoke – Fuoco sacro” (1999), “The Beach” (2000), “Mulholland Drive” (2001), “Secretary” (2002), “Cabin Fever” (2002), “Una lunga domenica di passioni” (2004), “Dark Water” (2005), “Il prescelto” (2006) e “The Edge of Love” (2008).

Tags: ,


About the Author

Scrittore, disegnatore, attore e poeta lo-fi.



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi