Box Office

Published on ottobre 7th, 2013 | by Elide Messineo

0

“Gravity” conquista il box office in Italia e negli USA

Sanra Bullock questo fine settimana è arrivata al cinema con ben due pellicole, “Gravity” e “Corpi da reato” e con la prima si è piazzata in pole position sia al botteghino italiano che a quello americano.

Un successo grandioso per lei e il collega George Clooney, che hanno presentato la pellicola alla Mostra del Cinema di Venezia e che hanno aperto il weekend italiano con 2.029.548 €. Un risultato non strabiliante ma sicuramente positivo, che ha permesso al film di piazzarsi direttamente in prima posizione, spodestando così “I puffi 2“, il film d’animazione di Raja Gosnell, anch’esso in 3D, è arrivato al secondo posto con un incasso di 1.191.873 € nel fine settimana, arrivando però a un totale di 5.768.601 €, poco più di quanto non abbia incassato (sempre in totale) l’acclamato “Rush“, film del premio Oscar Ron Howard, piazzatosi sul terzo gradino del podio con soli 948.644 € incassati nel fine settimana.

Non ha convinto più di tanto nè il pubblico nè la critica la nuova opera di Sofia Coppola, “Bling Ring” è in quarta posizione con 817.886 €, seguito dai 616.290 € incassati da “Anni Felici“, il nuovo film di Daniele Luchetti che esordisce al quinto posto e che vede protagonisti Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti. Dopo essere stato stroncato dalla critica all’estero, esordisce in maniera quantomai deludente “Diana – La storia segreta di Lady D” con incassi bassissimi, 596.607 € e un esordio al sesto posto. Al settimo troviamo “Il cacciatore di donne” con Nicolas Cage, John Cusack e Vanessa Hudgens, altra new entry che non si è guadagnata il clamore del pubblico e che ha incassato 592.286 €.

L’ottavo posto spetta alla commedia “Come ti spaccio la famiglia” con 592.286 €, seguita da “Sotto Assedio – White House Down“, mentre chiude la top ten “Redempion – Identità nascoste” con 165.267 €. Cambierà sicuramente la situazione l’uscita di Cattivissimo me 2 che promette già incassi da capogiro.

Gravity

Gravity

Box Office USA

Negli USA al primo posto la situazione rimane invariata ed è sempre “Gravity” a farla da padrone, con un incasso però più corposo che ammonta a $55,550,000. Al secondo posto troviamo un altro film d’animazione che promette incassi buoni anche in Italia e stiamo parlando di “Piovono polpette 2“, che la scorsa settimana infatti si trovava al primo posto. Nel weekend appena passato la pellicola ha incassato $21,500,000, lasciandosi alle spalle “Runner runner”, nuovo film con Ben Affleck, con $ 7,600,000 incassati.

Prisoners” con Jake Gyllenhaal passa in quarta posizione con $5,700,000, seguito dai $4,408,000 incassati da “Rush“, che si piazza al quinto posto, perdendo ben due posizioni, dopo aver realizzato un totale di $18,095,000. Josephn Gordon-Levitt con la commedia “Don Jon” si piazza al sesto posto incassando $4,160,000, seguito dalla commedia “Baggage Claim” (L’amore in valigia), non particolarmente apprezzata dalla critica, che ha incassato $4,125,000 nel fine settimana, perdendo tre posizioni.

Perde due posizioni “Insidious Chapter 2″ con $3,876,000, seguito al nono posto dalla new entry “Pulling strings” di Pedro Pablo Ibarra, un esordio non proprio coi fiocchi e un incasso di $2,500,000. Il compito di chiudere la classifica spetta a “Enough Said“, l’ultima pellicola che vede protagonista il compianto James Gandolfini, scomparso a Roma lo scorso luglio, che ha incassato $2,150,000.

La prossima settimana le uscite più attese negli USA, destinate a cambiare la situazione in top ten, sono “Machete Kills” e “Captain Phillips”, staremo a vedere cosa succederà.

Tags: , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi