Video

Published on maggio 10th, 2018 | by sally

0

“Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa” al cinema da agosto

Dopo il successo del primo film, “Hotel Transylvania” si è trasformato in una trilogia e il prossimo 22 agosto nelle sale italiane arriverà “Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa”.

Tutto ha avuto inizio nel 2012 e il successo del primo film ha spinto la produzione a produrne un secondo, che a sua volta ha ottenuto un buon riscontro di pubblico e di critica. Come si è evoluta la situazione in Transilvania? Dracula ha deciso di concedersi una pausa dal lavoro e di godersi un po’ di tempo in famiglia, si prepara a partire per una crociera estiva ma ci saranno degli intoppi che metteranno a rischio la sua vacanza. Alla regia torna Genndy Tartakovsky, che conosce molto bene il mondo dell’animazione e il pubblico di giovanissimi. Ha lavorato, infatti, alle serie televisive animate “Il laboratorio di Dexter” e “Le Superchicche” ma anche “Samurai Jack” e “Star Wars: Clone Wars”.

Lo scorso 7 maggio, appena prima dell’inizio ufficiale del Festival di Cannes, i mostri di “Hotel Transylvania 3″ sono arrivati sulla Croisette. Sono sbarcati da coloratissime barche personalizzate, oltre ai personaggi già amati dal pubblico c’era anche il misterioso capitano della nave.



La sinossi ufficiale

Nel nuovo film della Sony Pictures Animation, Dracula decide di concedersi una crociera con la famiglia e prendersi finalmente una pausa estiva. Il resto del gruppo si unisce a loro e, a bordo della crociera, i mostri si divertono moltissimo e partecipano a tutte le attività e le attrazioni di bordo: dalla pallavolo per mostri e i colossali buffet, alle insolite escursioni. Ma la vacanza da sogno si trasforma in incubo quando Mavis scopre che Drac si è innamorato di Ericka, misterioso capitano della nave, che nasconde un pericoloso segreto che potrebbe distruggere la razza dei mostri.

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑