Video

Published on novembre 19th, 2014 | by Elide Messineo

0

“Italstellar”, la parodia del film di Nolan spopola sul web

Ai tempi in cui Silvio Berlusconi era Presidente del Consiglio, in molti si sono chiesti di cosa avremmo parlato quando il suo incarico sarebbe arrivato a termine, anche se più e più volte è sembrato impossibile scorgere un finale.

Nonostante oggi il nostro caro Silvio non sia più alla presidenza, continua ad intrattenerci tra uveite e battute di vario genere e ci ha lasciato un degno-degnissimo- erede al trono: Matteo Renzi.

Da concorrente de “La ruota della fortuna” a Sindaco di Firenze fino a diventare Presidente del Consiglio, le mirabolanti avventure di Matteo Renzi si sono avviate nel modo più coerente possibile: con nulla di fatto. L’Italia continua ad avere problemi e scaramucce col resto dell’Europa e Renzi propone il Jobs Act, c’è una speranza per tutti noi? La speranza per gli italiani ormai è pura fantascienza.

Letteralmente: date un’occhiata a “Italstellar” di Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi. E’ la parodia di “Interstellar” di Christopher Nolan, film che ha ottenuto pareri contrastanti ma che nella sua versione tutta italiana vi strapperà delle risate… molto ma molto amare. Conosciamo da qualche tempo i ragazzi di Inception srl, che hanno già omaggiato i film di Nolan a partire dal nome che hanno scelto per la loro casa di produzione ma che ci hanno regalato anche altre perle, che avevano come protagonista appunto Silvio Berlusconi. Sono gli stessi di “Amore oggi“, continuano a riscuotere molto successo sul web ed è tutto più che meritato: la comicità è sempre ben calibrata e mai fine a se stessa, il video è costellato (passatemi il termine) di rimandi a riflessioni su quello che ci circonda e nonostante strappi la risata, non può che lasciarci un senso di amarezza, soprattutto sul finale, più che azzeccato. Vi lasciamo al video, buona visione e buona fortuna ai ragazzi, aspettiamo altre perle!

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑