Curiosità Josh Brolin02

Published on Febbraio 12th, 2011 | by sally

0

Josh Brolin compie 43 anni

Nome: Josh Brolin

Josh Brolin02

Josh Brolin

Luogo e data di nascita: Los Angeles, 12 febbraio 1968 Tutti saranno a conoscenza del debutto di Josh Brolin, avvenuto nel 1985 nel film “I Goonies“. Da allora l’attore di strada ne ha fatta parecchia, ed è stato protagonista di molte pellicole importanti, tra cui le più recenti “American Gangster“, “Milk“, “Wall Street: il denaro non dorme mai“. Tra pochi giorni lo vedremo nei panni del bandito ne “Il Grinta” dei fratelli Coen, candidato a 10 Oscar. I Coen lo avevano già scelto per “Non è un paese per vecchi”, mentre anche Woody Allen lo ha parecchio apprezzato, reclutandolo sia in “Melinda e Melinda” che in “Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni“, uscito qualche mese fa. Josh Brolin, tuttavia, ha avuto una vita abbastanza movimentata: nel 2004 è stato arrestato per violenza coniugale dopo una lite con la moglie Diana Lane,  nel 2008 viene arrestato nuovamente per rissa in un locale notturno, in compagnia del collega Jeffrey Wright ed altri cinque membri della troupe di “W.“, film a cui stavano lavorando all’epoca. Figliastro di Barbra Streisand, Josh Brolin è stato sposato due volte: la prima con Alice Aldair, dalla quale ha avuto due figli e dal 2004 è sposato con la Lane, già madre di una figlia avuta da Christopher Lambert. Cinema e tv * I Goonies (The Goonies), di Richard Donner (1985) * Corsa al massacro (Thrashin’), di David Winters (1986) * Prigione per minori (Prison for Children), di Larry Peerce (1987) – Film TV * I ragazzi della prateria (The Young Riders) (1989-1992) – Serie TV * Gli scorpioni (The Road Killers), di Deran Sarafian (1994) * Oltre i Limiti (The Outer Limits), “Futuro Virtuale” (1995) – Serie TV * Amare è… (Bed of Roses), di Michael Goldenberg (1996) * Divise sporche (Gang in blue) (1996) film TV * Amori e disastri (Flirting with disaster), di David O. Russell (1996) * Nightwatch, di Ole Bornedal (1997) * Mimic, di Guillermo del Toro (1997) * È una pazzia (All the Rage), di James D. Stern (1999) * Il piano era perfetto (Best Laid Plans), di Mike Barker (1999) * Gli infiltrati (The Mod Squad), di Scott Silver (1999) * L’uomo senza ombra (Hollow Man), di Paul Verhoeven (2000) * Picnic, di Ivan Passer (2000) – Film TV * Killing Point – Il prezzo del tradimento (Slow Burn), di Christian Ford (2000) * Melinda e Melinda, di Woody Allen (2004) * Trappola in fondo al mare (Into the Blue), di John Stockwell (2005) * The Dead Girl, di Karen Moncrieff (2006) * Grindhouse – Planet Terror (Planet Terror), di Robert Rodriguez (2007) * World Cinema, episodio di Chacun son cinéma, di Joel ed Ethan Coen (2007) * Nella valle di Elah (In the Valley of Elah), di Paul Haggis (2007) * American Gangster, di Ridley Scott (2007) * Non è un paese per vecchi, dei fratelli Coen (No Country for Old Men) (2007) * Milk, di Gus Van Sant (2008) * W., di Oliver Stone (2008) * Women in Trouble, di Sebastian Gutierrez (2009) * Wall Street: il denaro non dorme mai (Wall Street: Money Never Sleeps), di Oliver Stone (2010) * Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni (You Will Meet a Tall Dark Stranger), di Woody Allen (2010) * Jonah Hex, di Jimmy Hayward (2010) * Il Grinta, di Joel ed Ethan Coen (2010)

Tags: , ,


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑