News

Published on novembre 3rd, 2011 | by Marco Valerio

0

Justin Timberlake e John Goodman insieme per i fratelli Coen

I fratelli pluripremiati all’Oscar Joel ed Ethan Coen sono attualmente impegnati nel completamento del casting del loro nuovo film “Inside Llewyn Davis”, prima incursione dei due fratelli terribili, autori di perle della comicità nera come “Fargo” o “Il grande Lebowski”, nel genere della commedia musicale.

La fase di preproduzione prosegue alacremente e nella giornata di oggi è stata rivelata un’indiscrezione riguarda a due new entry di fama all’interno del suddetto cast. I due sceneggiatori e registi hanno intenzione di scritturare Justin Timberlake per affidargli il ruolo di un folk singer di nome Jim, marito di Jean, uno dei personaggi femminili del film, che sarà interpretata dalla candidata all’Oscar Carey Mulligan.

Oltre a Timberlake, nella pellicola dedicata alla folk scene newyorkese degli anni ’60, potremmo ritrovare uno dei più apprezzati e apprezzabili caratteristi che Hollywood ci abbia regalato nel periodo a cavallo tra la fine degli anni ottanta e l’inizio del duemila, vale a dire John Goodman.

Goodman tornerebbe così a lavorare con i fratelli Coen che ne lanciarono la carriera e di cui l’attore originario di Saint Louis è diventato vero e proprio feticcio. Goodman e i Coen hanno infatti lavorato insieme in ben quattro occasioni: “Arizona Junior” (1987), “Barton Fink – È successo a Hollywood” (1991), “Il grande Lebowski” (1998) e “Fratello, dove sei?” (2000). Quella di “Inside Llewyn Davis” sarebbe quindi la quinta collaborazione dell’attore con i due fratelli del Minnesota (sesta se si considera il cameo in “Mister Hula Hoop”).

“Inside Llewyn Davis”, interpretato da Oscar Isaac, è un progetto basato sulla vita del musicista Dave van Ronk, figura chiave nella scena folk del Greenwich Village nella New York degli anni ’60. La sceneggiatura sarà in parte basata sul memoir di van Ronk, pubblicato postumo, intitolato “The Mayor of MacDougal Street”.

Presto vedremo Justin Timberlake protagonista della nuova pellicola di Andrew Niccol “In Time”, mentre l’ultimo lavoro di John Goodman è stato quel “The Artist” premiato a Cannes e che sembra essere in pole position per fare incetta di Oscar.

Tags: , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi