Pirati dei Ca..." /> Keira Knightley: "Ho odiato Pirati dei Caraibi"





Gossip

Published on aprile 1st, 2012 | by Elide Messineo

0

Keira Knightley su GQ: “Ho odiato Pirati dei Caraibi”

Keira Knightley era giovanissima quando ha iniziato a girare “Pirati dei Caraibi” al fianco di due star come Johnny Depp e Orlando Bloom. Ad anni di distanza dal film che l’ha consacrata al successo, l’attrice inglese dimostra tutto il suo disprezzo nei confronti del suo lavoro sul set della saga, confessandosi tra le pagine di GQ.

Incredibile ma vero, la Knightley ha odiato lavorare sul set di “Pirati dei Caraibi“, chi l’avrebbe mai detto? Con uno stile che si distacca decisamente dal perbenismo tutto britannico, Keira Knightley ha confessato:

Ho odiato I Pirati dei Caraibi. Non volevo fare più l’attrice, non mi riconoscevo più. Adesso che è tutto finito, sono felice!

Ed ha aggiunto:

Lavoravo troppo e, soprattutto, mi domandavo: Chi c…o sono io?, in tutto questo che c…o di ruolo ho?

Da diversi anni considerata una star davvero promettente nel panorama hollywoodiano, Keira ha recitato anche in un ruolo piuttosto complesso in “A dangerous method” di David Cronenberg. Viene ricordata soprattutto la scena della sculacciata con Michael Fassbender, prima di girarla l’attrice ha mandato giù due bicchieri di vodka:

Prima di quella pellicola non sapevo nulla di psicoanalisi, passare mesi a leggere è una delle cose che amo di questo lavoro.

Errori lavorativi a parte, Keira Knightley ha una carriera di tutto rispetto, avviatasi quando era ancora giovanissima: figlia di un attore di teatro e di una sceneggiatrice, forse non avrebbe potuto immaginare una carriera diversa da quella cinematografica. Il suo debutto sul grande schermo risale al 1995 con “Intrigo perverso”, ha preso parte a “Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma” nel 1999, i primi successi sono arrivati nel 2002 con “Sognando Beckham“. Nel 2003 aveva appena diciotto anni quando Gore Verbinski l’ha scelta per “Pirati dei Caraibi: la maledizione della prima luna” e da allora ha imboccato definitivamente la via del successo, guadagnandosi una nomination all’Oscar nel 2005 per “Orgoglio e pregiudizio“. Eccola che posa, sensuale ed inedita, sulle pagine di GQ Italia.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi