L'era glaciale" è una saga piuttosto anomala: partita..." /> "L'era glaciale 4: continenti alla deriva" fenomeno al botteghino





Box Office

Published on agosto 10th, 2012 | by Elide Messineo

0

“L’era glaciale 4: continenti alla deriva” fenomeno al botteghino

Come già detto in passato, “L’era glaciale” è una saga piuttosto anomala: partita benissimo con il primo episodio, ha continuato a sfornare capitoli che via via hanno collezionato sempre più successo, tanto che non si è limitata a rimanere una trilogia, ma siamo arrivati a “L’era glaciale 4: continenti alla deriva“.

Il film ha già superato i 700 milioni di dollari di incasso, in America Latina ha registrato già un primato, il film della Fox Animation che ha incassato di più e che si piazza direttamente alle spalle di “The Avengers“, il vero fenomeno dell’anno. Il film dei supereroi Marvel si è rivelato quasi una sorpresa, per gli incassi da capogiro che ha registrato.

Arrivati al quarto episodio, forse in pochi avrebbero pensato che “Continenti alla deriva” potesse raggiungere risultati così positivi, eppure è quello che è accaduto. Lo scoiattolo Scrat, ossessionato dalle ghiande, ha conquistato ancora una volta il pubblico, insieme agli altri protagonisti di questa storia. “L’era glaciale 4: continenti alla deriva” si trasforma nel secondo fenomeno cinematografico dell’anno e questo non fa che aumentare la nostra voglia di vederlo in sala, in Italia lo vedremo il prossimo 28 settembre ed anche qui si prevedono incassi notevoli, con tutta probabilità il film potrebbe arrivare quasi al livello di “The Avengers”, non c’è invece l’assoluta certezza che possa batterlo.

L’era glaciale 4 – la deriva dei continenti

La saga de “L’era glaciale” ha avuto inizio nel 2002, quando il pubblico si è subito innamorato dei personaggi. Stranamente e contrariamente a quanto accade in genere con i franchise, è stato il terzo episodio quello che ha ottenuto maggiore successo. Ancora non abbiamo i dati definitivi, visto che “L’era glaciale 4: continenti alla deriva” non è ancora uscito in tutti i Paesi, ma questa volta il tem Dreamworks potrebbe aver superato ancora una volta se stesso. Non ci resta che aspettare il 28 settembre, nel frattempo riguardatevi il trailer italiano per rinfrescarvi un po’ la memoria!

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi