News taodue

Published on Febbraio 8th, 2017 | by sally

0

La valanga: una miniserie racconta la tragedia dell’Hotel Rigopiano

La tragedia avvenuta all’Hotel Rigopiano ha sconvolto l’Italia intera, lo scorso 18 gennaio una valanga si è abbattuta sull’albergo causando la morte di 29 persone.

L’hotel di Farindola, in Abruzzo, è stato distrutto e nei giorni successivi alla valanga solo in pochi sono riusciti a resistere. In molti, secondo i dati delle prime autopsie, sono morti sul colpo. Ieri sera, durante la prima serata del Festival di Sanremo, è stato affrontato l’argomento, alcuni dei soccorritori sono saliti sul palco dell’Ariston per offrire la loro testimonianza sul terribile accaduto.

Pietro Valsecchi, amministratore delegato di Taodue Film, ha annunciato un progetto che sarà incentrato proprio sui fatti dello scorso 18 gennaio. Si tratta di un argomento delicato, affrontato su tutte le tv nazionali in maniera più o meno corretta. “La valanga” sarà il titolo della miniserie, che sarà composta da quattro puntate di 50 minuti ciascuna e che andrà in onda a gennaio 2018, a un anno dai fatti. Le riprese inizieranno il prossimo settembre, Valsecchi ha spiegato in cosa consisterà la miniserie:

È un progetto molto importante che stiamo scrivendo con il supporto e il coinvolgimento di chi ha vissuto in prima persona questa vicenda: superstiti, famigliari delle vittime, soccorritori. Sono state giornate che abbiamo seguito tutti con emozione e partecipazione, in un’alternanza di sentimenti, dalla trepidazione per chi era intrappolato, il sollievo per chi è stato salvato, la commozione per le vittime, l’ammirazione per chi ha lottato fino all’ultimo per salvare vite umane e infine anche la legittima domanda che tutti si pongono: si poteva evitare questa tragedia? Con questa miniserie, certamente molto impegnativa produttivamente, vorremmo fare luce sulla verità dei fatti e insieme rendere omaggio alle vittime e a tutti quegli uomini e donne che in condizioni proibitive e a rischio della loro stessa vita, non si sono risparmiati, lavorando senza tregua per cercare i superstiti.

 

Tags: , , ,


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑