News

Published on febbraio 20th, 2013 | by Giuliana Cernuschi

0

Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato: nove nomination ai Saturn Awards per il film

Candidato agli per tre categorie tecniche, “Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato”, tratto dall’omonimo romanzo di J.R.R. Tolkien, è riuscito ad ottenere un Oscar per il sistema delle pelli e dei muscoli del personaggio Gollum. Il premio è andato a Simon Clutterbuck, James Jacobs e al Dr. Richard Dorling, i quali hanno avuto grandi risultati anche per la resa tecnica del Re dei Goblin e Azog. Questo non è bastato per far si che il nuovo film di Peter Jackson non venisse snobbato quasi immediatamente, portandosi a casa solo un Oscar tecnico. La situazione non può dirsi la stessa per i Saturn Awards, dove il film ha ottenuto ben nove nomination, tra cui quelle come Miglior film Fantasy e Miglior regista.

Il Saturn Award è un premio assegnato ai membri dell’Academy of Science Fiction, Fantasy & Horror Films ogni anno alle pellicole fantasy, fantascientifiche e horror, e valgono sia per i film che per le serie tv. Sempre nei film fantasy gli altri adattamenti cinematografici nominati sono “The amazing Spider-man”, “Vita di Pi(che ha ottenuto anch’esso il numero considerevole di ben otto nomination), “Ruby Sparks”, “Biancaneve e il Cacciatore” e “Ted”. Altri film candidati per il migliore regista, invece, sono William Friedkin per “Killer Joe”, Rian Johnson per Looper (con sette nomination), Ang Lee per “Vita di Pi”, Christopher Nolan per “Il Cavaliere Oscuro-Il Ritorno” e Joss Whedon per “The Avengers”. Per le serie tv, invece, per ora le migliori aggiudicate sono “Fringe”, “Dexter”, “The Walking Dead” e infine “Revolution”.

Il poster di "Lo Hobbit - Un Viaggio Inaspettato"

Il poster di “Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato”

Se nel frattempo la fama de “Lo Hobbit” vi ha incuriosito, ecco la sinossi ufficiale:

La storia racconta il viaggio del protagonista Bilbo Baggins, coinvolto in un’epica ricerca per reclamare il regno di Erebor, governato dal terribile drago Smaug. Avvicinato dal mago Gandalf il Grigio, Bilbo si ritrova al seguito di tredici nani capeggiati dal leggendario guerriero Thorin Scudodiquercia. Il viaggio li conduce per terre piene di pericoli e avventure, abitate da goblin e orchi e implacabili lupi mannari. La loro meta principale è raggiungere l’Est e le aride Montagne Nebbiose, ma prima dovranno sottrarsi ai tunnel dei goblin, dove Bilbo incontra una creatura che gli cambierà la vita per sempre… Gollum. Qui, da solo con Gollum, sulle rive del lago seminterrato, l’ignaro Bilbo Baggins non solo si scoprirà così ingenuo e coraggioso al punto da sorprendere persino se stesso, ma riuscirà a impossessarsi del “prezioso” anello di Gollum che possiede qualità inaspettate ed utili… un semplice anello d’oro, legato alle sorti della Terra di Mezzo in modo così stretto che Bilbo non può neanche immaginare.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi