News

Published on agosto 16th, 2012 | by Marco Valerio

0

Marc Webb dirige The Only Living Boy in New York

Non sappiamo ancora se Marc Webb dirigerà o meno il sequel di “The Amazing Spider-Man”, fortunato primo capitolo del reboot dedicato alle avventure dell’Uomo Ragno.

Il coinvolgimento di Marc Webb nel nuovo Spider-Man è molto probabile, ma non è ancora arrivata alcuna notizia ufficiale in merito.

Ad ogni modo il regista ha deciso di dedicarsi in contemporanea a progetti a budget decisamente ridotto e più personali.

Notizia di queste ore è infatti l’ingaggio di Marc Webb come regista di una piccola commedia indipendente, “The Only Living Boy in New York”.

“The Only Living Boy in New York” dovrebbe essere una commedia amara che racconta delle vicissitudini di un giovane ragazzo che vive a New York e, appena diplomato al college, si ritrova a dover fare i conti con la nuova compagna del padre. Il rapporto tra i due all’inizio sarà molto teso, ma sarà destinato ad addolcirsi sempre di più fino a portare ad un coinvolgimento sentimentale. A complicare ulteriormente le cose ci sarà poi una vicina di casa dolce e svampita.

Marc Webb alla presentazione romana di The Amazing Spider-Man

Stando a queste primissime indiscrezioni, “The Only Living Boy in New York” sembra essere un film decisamente nelle corde di Marc Webb che nel 2010 ha firmato “500 giorni insieme”, suo film d’esordio e caso cinematografico dell’anno, destinato molto presto a diventare un cult movie.

L’ingaggio di Marc Webb come regista di “The Only Living Boy in New York” sono stati i produttori Ron Yerxa e Albert Berger che al loro attivo hanno già una nomination all’Oscar per un altro cult movie indipendente come “Little Miss Sunshine”. Yerxa e Berger hanno prodotto recentemente anche la commedia “Ruby Sparks”. I due produttori hanno confermato l’ingaggio di Marc Webb nel corso di un’intervista pubblicata su Thompson on Hollywood.

“The Only Living Boy in New York” è un progetto di vecchia data, nato ben sette anni fa da una sceneggiatura firmata da Allan Loeb (sceneggiatore de “Il dilemma” e “Rock of Ages”).

In precedenza si era fatto il nome di Seth Gordon, autore di “Come ammazzare il capo… e vivere felici”, come possibile regista cui affidare il progetto. Ben presto però Gordon è stato escluso e rimpiazzato ora ufficialmente da Marc Webb.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi