News

Published on novembre 20th, 2012 | by Elide Messineo

0

Massimo Boldi e “Natale a quattro zampe”: il cinepanettone arriva direttamente in tv

Massimo Boldi annuncia che quest’anno il cinepanettone arriva direttamente in tv: sarà causa della crisi e del momento di sobrietà che il Paese vorrebbe vivere o di una precisa scelta di produzione? “Un Natale a quattro zampe” in ogni caso sbarcherà su Canale 5 a dicembre, così Mediaset avrà un “cinepanettone“, già ribattezzato “telepanettone” tutto suo.

Niente che le sale cinematografiche possano rimpiangere, siamo chiari, ormai conosciamo fin troppo bene la formula dei film di Massimo Boldi, che questa volta torna con l’aggiunta di cani al fianco degli attori e, occhio, i primi potrebbero dimostrare addirittura di essere più bravi davanti alle telecamere!

Un Natale a quattro zampe” racconta di due ragazzi che decidono di aprire un hotel per tutte quelle persone che vogliono trascorrere le vacanze insieme ai loro amici a quattro zampe. Nel cast troviamo alcuni personaggi ricorrenti dei film con Boldi, da Maurizio Mattioli a Biagio Izzo, con Paola Tiziana Cruciani.

Massimo Boldi | © Gareth Cattermole / Getty Images

La regia è di Paolo Costella, che ha già diretto Boldi in “A Natale mi sposo”, cinepanettone con la partecipazione di Elisabetta Canalis. Il regista genovese ha scelto di ambientare “Un Natale a quattro zampe” a Sestriere. Tra i suoi film più conosciuti anche “Tutti gli uomini del deficiente”, “Fratelli Benvenuti” e “Baciato dalla fortuna”.

Massimo Boldi non ha bisogno di presentazioni: insieme a Cristian De Sica è il protagonista indiscusso del cinepanettone almeno da un ventennio, ma i due hanno interrotto il loro rapporto, “costringendoci” a vedere ben due cinepanettoni all’anno, anche se negli ultimi anni gli incassi scintillanti sono decisamente in calo. De Sica quest’anno ci propinerà “Colpi di fulmine“, ancora una volta i cosiddetti inciuci tanto cari anche a Neri Parenti. Con De Sica troveremo Lillo e Greg, Arisa, Luisa Ranieri e Anna Foglietta, il film sarà nelle sale dal 13 dicembre. Per chi invece vuole risparmiarsi i soldi ma nostalgicamente abbia voglia di “telepanettone”, c’è sempre l’alternativa boldiana su Canale 5 che male che vada, si cambia canale.

 

Tags: , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi