News

Published on Ottobre 6th, 2017 | by sally

0

“My Little Pony” di Jayson Thiessen al cinema dal 6 dicembre

La serie tv di Lauren Faust la conoscono tutti e ora “My Little Pony” sta per arrivare al cinema.

Una sorta di regalo di Natale anticipato per i più piccoli, perché “My Little Pony” sarà nelle sale italiane a partire dal 6 dicembre, diretto da Jayson Thiessen. Il regista canadese si occupa da sempre di animazione e ha lavorato anche dietro la serie televisiva, in italia conosciuta come “My Little Pony –  L’amicizia è magica“. Il regno di Equestria è popolato da diversi tipi di pony, tra cui gli unicorni e i pegasi.

La protagonista Twilight Sparkle è un alicorno, è molto introversa ma è molto abile nell’utilizzo delle arti magiche. Al suo fianco non mancano mai le amiche, Applejack è un pony terrestre che indossa sempre il suo cappello da cowboy; Rainbow Dash si nota subito per la sua chioma color arcobaleno, Pinkie Pie è invece il pony più esuberante del gruppo e ama fare festa; Fluttershy, come suggerisce il nome, è molto timida ma è anche molto altruista, Rarity invece sogna di diventare una stilista importante e lavora in una sartoria.

La serie animata è basata sui giocattoli della linea My little pony della Hasbro, che hanno ispirato diversi lavori televisivi. Chi c’era già negli anni Ottanta non può non ricordarsi “Vola mio mini pony“, la serie animata del 1984, nata ovviamente sulla scia del successo che avevano avuto i giocattoli, che per un periodo riuscirono a diventare addirittura più popolari delle Barbie.

My Little Pony, la sinossi

Una forza oscura minaccia Ponyville, e le sei protagoniste –Twilight Sparkle, Applejack, Rainbow Dash, Pinkie Pie, Fluttershy e Rarity –partono per un’avventura di dimensioni “poniche” attraverso Equestria dove incontrano nuovi amici e affrontano emozionanti sfide in un’impresa in cui la magia dell’amicizia le aiuterà a salvare il loro magico villaggio.

My Little Pony, il trailer

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑