Freak Show" ma lo scorso episodio, "..." /> Neil Patrick Harris salva il "Freak Show" | CineZapping





News

Published on Gennaio 10th, 2015 | by sally

0

Neil Patrick Harris salva il “Freak Show”

Mancano due episodi alla fine del “Freak Show” ma lo scorso episodio, “Magical Thinking” è stato un toccasana per l’intera stagione di “American Horror Story”. SPOILER ALERT!

Dopo la morte di Twisty (John Carroll Lynch) la stagione ha subito un calo notevole, nonostante sia emerso un altro personaggio che ha fatto impazzire il pubblico, quello di Dandy Mott (Finn Wittrock) che per gli ultimi due episodi del “Freak Show” speriamo ci riservi altre memorabili scene. Nell’episodio andato in onda questa settimana, intitolato “Magical Thinking” ha finalmente fatto il suo debutto Neil Patrick Harris. La star di “How I met your motherè stata annunciata diversi mesi fa e lo stavamo aspettando da un pezzo, il suo personaggio è tra i migliori in assoluto tra quelli visti fino ad ora nella quarta stagione di “American Horror Story“.

LE 10 TEORIE DEI FAN SU AMERICAN HORROR STORY

Magical Thinking” è stato un episodio complesso, abbiamo visto Jimmy (Evan Peters) risvegliarsi incatenato in ospedale – una scena che ricorda moltissimo “Asylum” – e senza più le mani. Dopo aver riscoperto il suo rapporto con Dell (Michael Chicklis), Jimmy non sa ancora che dovrà rinunciarvi presto, Elsa (Jessica Lange) vendica la morte della povera Ma Petite. Nell’ultimo episodio prima del midseason finale abbiamo dovuto dire addio anche a Pepper (Naomi Grossman), un personaggio che ha fatto impazzire il pubblico già dalla seconda stagione di “American Horror Story“, riportato a grande richiesta sullo schermo e che ci ha salutato nella maniera più commovente possibile, con una straordinaria interpretazione della Grossman.

Neil Patrick Harris

Ma torniamo a Neil Patrick Harris e al suo personaggio: Chester ha combattuto in guerra e quel che gli è rimasto è una placca metallica in testa. Arriva al Freak Show con le sue aspirazioni da prestigiatore e una manciata di camaleonti da vendere, accompagnato da Marjorie, una bambola a cui presta la voce come ventriloquo. Che nella fattispecie ha la voce dell’adorabile Jamie Brewer, vista nella prima e terza stagione della serie e particolarmente inquietante nelle vesti della bambola, abilissima a prestare la sua voce con tono sfottente e fastidioso. Chester viene guidato dalla volontà di Marjorie, che si impone fortemente nella sua vita, ma interagisce a fondo con gli altri personaggi del circo: Elsa, pronta a partire per Hollywood, intende cedergli lo spettacolo, Paul non vede la cosa di buon occhio. Bette e Dott stanno cercando l’uomo giusto per poter finalmente provare i piaceri della carne e Chester le asseconderà, ma Marjorie non sarà molto felice di questo. L’uomo incontrerà anche Dandy, che riuscirà a manipolarlo a dovere e si prevedono risultati inquietanti anche nei prossimi due episodi, che ci fanno sperare in un finale col botto, dopo la metà stagione un po’ troppo noiosa.

Marjorie - Jamie Brewer

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑