Video

Published on settembre 27th, 2016 | by sally

0

“Se permetti non parlarmi di bambini!” dal 29 settembre al cinema

In Argentina è stato un successone, che potrebbe ripetersi anche in Italia: “Se permetti non parlarmi di bambini!” arriverà anche in Italia, l’appuntamento è fissato per il 29 settembre.

Diretto da Ariel Winograd, il film vede protagonista Maribel Verdù e Diego Peretti, considerati due delle più grandi star in Argentina. La storia di “Sin Hijos“, questo il titolo originale del film, ha travolto il pubblico argentino, raggiungendo mezzo milione di spettatori. Mancano solo due giorni all’uscita italiana, ma intanto vi mostriamo qualche assaggio.

Proprio nei giorni in cui si discute del Fertility Day, il tema risulta più attuale che mai. La scelta di avere figli o meno è del tutto personale e anche molto seria, ma in questo caso la tematica viene affrontata con i toni leggeri della commedia, che a quanto pare hanno funzionato!

Se permetti non parlarmi di bambini!, la sinossi

Gabriel è separato da quattro anni. La sua vita è tutta dedicata a sua figlia di 8 anni, preferisce infatti riservare tutte le sue energie alla piccola Sofia, tanto che si rifiuta persino di avere una relazione sentimentale. Questo rapporto viene scosso dall’arrivo di Vicky, che fu, un tempo, amore platonico di Gabriel e che ora è diventata una donna bellissima e indipendente. Sembra essere una storia d’amore perfetta, ma lei ha un’unica esigenza: non vuole assolutamente bambini nella sua vita. Così, quando Vicky chiede a Gabriel se ha figli, lui non ha il coraggio di dirle la verità. Da quel momento, la sua vita diventa parecchio complicata, piena di bugie e sotterfugi. Basti solo pensare che prima di ogni appuntamento con Vicky, Gabriel fa piazza pulita in casa, di tutti gli oggetti di Sofia e nasconde ogni dettaglio che possa far nascere il sospetto della sua presenza; ovviamente non appena Vicky va via, ogni cosa torna al proprio posto, in modo che Sofia non si renda conto di nulla. Ma… fino a quando Gabriel riuscirà a gestire questa stravagante situazione?

Il trailer e le clip

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑