Curiosità

Published on agosto 28th, 2013 | by Elide Messineo

0

Riddick: Vin Diesel sulla Hollywood Walk of Fame

Vin Diesel è la star del momento: dal prossimo 5 settembre sarà al cinema con “Riddick ma intanto ha ottenuto un importante riconoscimento, il suo posto sulla Hollywood Walk of fame.

Adesso c’è anche il suo nome sul lungo Hollywood Boulevard di Los Angeles. L’attore, star dei film d’azione, continua a conquistare Hollywood ed è anche il protagonista del prossimo numero di Best Movie, in cui ha parlato della sua passione per i giochi di ruolo.

Vin Diesel, classe 1967, ha ottenuto il successo grazie a “Fast and Furious” ma torna nei panni del criminale spaziale Riddick dopo aver presto parte al primo film “Pitch black” nel 2000, ma ha iniziato la sua carriera con Steven Spielberg in “Salvate il soldato Ryan” ed oltre ad essere attore, è anche regista e produttore.

Vin Diesel | © FREDERIC J. BROWN / Getty Images

Vin Diesel | © FREDERIC J. BROWN / Getty Images

Parlando a Best Movie di “Riddick“, che sarà al cinema dal 5 settembre, Vin Diesel ha raccontato:

È sette anni che aspetto di girare questo film, da quando mi obbligarono a trasformare The Chronicles of Riddick in un PG-13 sacrificandone lo spirito. Aver resuscitato Fast & Furious con quel cameo mi ha dato i mezzi economici e la libertà d’azione necessarie a creare Riddick. È surreale trovarsi qui, su questo set, dopo tutto quello che è successo. […] È nove anni che faccio pressione sugli studios per girare questo film, da prima che uscisse The Chronicles of Riddick. È liberatorio poter finalmente scrivere un’opera priva di limitazioni di censura, anche se mi rimane sempre il dubbio che forse dovrei impegnarmi un po’ di più per far soldi e prendermi meno libertà creative.

L’attore ha anche spiegato perché ha deciso di continuare a realizzare un film su Riddick, nonostante il flop del secondo capitolo:

Per molti motivi. Chronicles era già concepito come il primo capitolo di una trilogia, e Pitch Black stava agli altri film previsti come Lo Hobbit al Signore degli anelli. E poi io a fare queste cose mi diverto, e c’è tanta gente che si diverte con me. Anche se ammetto che Chronicles soffriva un po’ troppo per la mia ambizione.

Il pubblico questa volta lo premierà? Male che vada, Vin Diesel potrà sempre consolarsi con una stella sulla Hollywood Walk of fame.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi