The Avengers" oltre ad essere inaspettati, si sono rivelati strabil..." /> The Avengers ancora in testa negli USA, in Italia Dark Shadows





Box Office

Published on maggio 14th, 2012 | by Elide Messineo

0

“The Avengers” raggiunge il miliardo, “Dark Shadows” non lo batte ma è primo in Italia

I risultati di “The Avengers” oltre ad essere inaspettati, si sono rivelati strabilianti: il film di Joss Whedon, ormai uscito in tutto il mondo, in sole due settimane ha raggiunto un incasso di un miliardo di dollari, mantenendo la prima posizione negli USA, senza lasciare interferire “Dark Shadows“, appena arrivato nelle sale. Il film di Tim Burton mantiene una certa discrezione al secondo posto, sono da capogiro invece le cifre registrate dal film fenomeno sui supereroi della Marvel.

The Avengers” questo week-end negli USA ha incassato $103,163,000 su un totale di $373,182,000 in casa, che con l’aggiunta dei $628,900,000 all’estero, lo portano ad un incasso di $1,002,082,000 in tutto il mondo. E’ la prima volta che i Marvel Studios raggiungono un risultato del genere e il quinto per i Walt Disney Studios (gli altri sono stati Pirati dei Caraibi: LaMaledizione del Forziere Fantasma, Alice In Wonderland, Toy Story 3 e Pirati dei Caraibi: Oltre iConfini del Mare). “Dark Shadows” di Tim Burton non cambia la situazione ai primi posti della classifica, accontentandosi di una rispettabilissima seconda posizione, collezionando primati nel resto del mondo, specialmente in Russia, dove ha aperto con un incasso di 5,3 milioni. Negli USA invece il vampiro Barnabas Collins nel week-end ha incassato $28,805,000 e per il momento è arrivato ad un totale di 65 milioni in tutto il mondo. Va indietro di una posizione, invece, “Think like a man“, successo al botteghino prima che Thor e soci arrivassero in classifica, questo fine settimana l’incasso ha raggiunto i $6,300,000.

The Avengers

Dopo essersi affermato come un fenomeno, inizia a retrocedere “The Hunger Games“, con $4,400,000 incassati nel week-end su un totale di $386,902,000 negli USA e $237,000,000 nel resto del mondo. Non si smuove dalla quinta posizione “The lucky one” con i suoi $4,055,000, seguito alla sesta da “Pirati! Briganti da strapazzo“, che nel fine settimana ha incassato $3,200,000. Retrocede anche “The Five-Year Engagement” con $3,100,000, l’ottava posizione va a “Marigold Hotel“, film dal super cast rivelatosi un flop al botteghino: $2,650,000 incassati nel week-end appena passato per un totale di $3,723,000 negli USA; dopo sole due settimane, il film è già in fondo alla top ten e accompagna “Chimpanzee“, alla nona posizione, che non si fa superare dalla new entry “Girl in progress“, esordio pessimo per Eva Mendes che chiude la top ten con un incasso di soli $1,350,000.

Ad aprire la nuova settimana sarà Sacha Baron Cohen con il suo irriverente “The Dictator“, insieme a “Battleship” in uscita nel week-end, ma “The Avengers” è un osso duro, si sposterà dalla prima posizione?

Box Office Italia

In Italia invece la situazione è diversa, perché “Dark Shadows” di Tim Burton è riuscito a piazzarsi al primo posto, con un incasso di 1.986.939 € che, tuttavia, non è altissimo. Al secondo posto rimane “American Pie – Ancora insieme” che segna il ritorno dei protagonisti della celebre commedia americana, anche se non in forma smagliante. L’incasso ammonta a 1.221.713 €, segue al terzo posto “The Avengers“. La situazione per il film di Joss Whedon in Italia è completamente diversa, gli incassi sono andati benissimo ma il film si prepara a lasciare il podio. Nel fine settimana ha incassato 1.052.767 €, lo segue al quarto posto “Hunger Games” con 397.644 €.

Dark Shadows

Esordio piuttosto deludente per “Chronicle“: nonostante la campagna pubblicitaria efficace e le alte aspettative, il film ha incassato 358.131 €. Lo segue “To Rome with love“, il film di Woody Allen ha incassato solamente 156.573 €, dopo aver raggiunto i sett milioni si prepara a lasciare la top ten. “Special Forces – liberate l’ostaggio” ha incassato 117.855 €, anche in questo caso si tratta di una new entry che ha esordito malamente. All’ottava posizione un’altra new entry “100 metri dal paradiso” con 111.814 €. Chiudono “Sea Food – Un pesce fuor d’acqua” con 93.067 € e la new entry “Tutti i nostri desideri” che esordisce con poco più di 74mila euro.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi