Snow ..." /> Kristen Stewart e Will Smith conquistano il box office | CineZapping





Box Office

Published on giugno 4th, 2012 | by Elide Messineo

0

“Biancaneve e il cacciatore” conquista gli USA, “Men in black III” primo in Italia

Kristen Stewart ancora una volta regina del botteghino, negli USA è “Snow white and the huntsman” (Biancaneve e il cacciatore) a conquistare il podio, con un esordio davvero niente male, con $56,255,000 in apertura. Il film con Charlize Theron, Sam Clafin e la star della Twilight Saga è diretto da Rupert Sanders ed è il secondo riadattamento della celebre fiaba che troviamo in sala quest’anno.

Al secondo posto resiste bene “Men in black III“, il film con Will Smith e Tommy Lee Jones ha conquistato il pubblico in tutto il mondo e in queste due settimane ha registrato ottimi risultati. Nel week-end appena passato negli USA ha incassato $29,300,000, per un totale di 386.900.000 $ in tutto il mondo. Al terzo posto rimane un fenomeno “The Avengers“, ai primi posti ormai da cinque settimane, lascia una posizione ma continua a mantenere incassi interessanti. Questo fine settimana $20,273,000 si sono aggiunti ai $1,355,237,000 incassati in tutto il mondo. Da notare che Chris Hemsworth è contemporaneamente al primo e al terzo posto in classifica con due film che hanno registrato ottimi incassi.

Kristen Stewart in Biancaneve e il cacciatore

Non va malissimo, ma è di tutt’altro livello, “Battleship” di Peter Berg, che si tiene stretta la quarta posizione con $4,810,000, seguito alla quinta da “The Dictator“, in sala già da tre settimane, con $4,725,000. Al sesto posto troviamo “Marigold Hotel“, che a sorpresa avanza di due posizioni con $4,600,000 incassati nel week-end, seguito al settimo dalla commedia “Cosa aspettarsi quando si aspetta” e i suoi $4,430,000. Si allontana sempre più dalle prime posizioni, invece, “Dark Shadows” di Tim Burton. Nel fine settimana il film con Johnny Depp ed Eva Green ha incassato $3,860,000, raggiungendo un totale di 191.334.000 $ in tutto il mondo, un risultato non troppo eclatante. Va indietro di quattro posizioni “Chernobyl Diaries” con $3,045,000, chiude la top ten “For greater glory”, new entry che debutta al decimo posto con soli $1,800,000.

Box office Italia

Completamente diversa è la situazione italiana, invece, in cui da due settimane domina la classifica “Men in black III“. Alieni e fantascienza hanno appassionato il pubblico italiano e questo fine settimana Will Smith e soci hanno incassato 1.104.591 €, superando di poco il totale di quattro milioni. Al secondo posto, invece, esordisce il film d’animazione “Lorax – Il guardiano della foresta“, con un incasso non troppo alto: 631.170 €. Resiste ancora, al terzo posto, Tim Burton con il suo “Dark Shadows“, che ha incassato 310.263 €, raggiungendo comunque un totale di 6.023.845 € in quattro settimane.

Men in Black

Appena fuori dal podio troviamo la deludente new entry “Killer Elite” con Robert De Niro, Jason Statham e Clive Owen, che ha incassato 291.288 €, battendo di poco un’altra new entry, “Marilyn“. Il film con Michelle Williams candidato all’Oscar ha esordito con soli 252.241 €. New entry anche al sesto posto, si tratta del ritorno di Mel Gibson con “Viaggio in paradiso“, che ha incassato 227.801 €. Si è rivelato un flop “Cosmopolis” con Robert Pattinson, che questo fine settimana ha incassato 147.291 € e non ha raggiunto nemmeno un milione in totale al botteghino italiano. All’ottavo posto segue un altro flop, “Molto forte incredibilmente vicino” con Sandra Bullock e Tom Hanks, che ha incassato 110.087 €. Va ancora peggio ad “Attack the block – Invasione aliena“, che si ritrova ad esordire all’ultimo posto con 108.357 €, anche se il risultato peggiore di tutti sono i 97.973 € di “Love & Secrets” che debutta in decima posizione.

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi