"The Help" in Blu-Ray: la recensione | CineZapping





Recensioni

Published on giugno 17th, 2012 | by Elide Messineo

0

“The Help” in Blu Ray: la recensione

Dopo aver commosso gli spettatori di tutto il mondo, “The Help” è finalmente arrivato anche in Blu-Ray. La storia è ambientata a Jackson, Mississippi, nei primi anni Sessanta: siamo nel sud conservatore e razzista, in cui la gente di colore vive in maniera completamente emarginata.

L’unica persona della comunità che sembra essere realmente sensibile nei confronti di questo regime di separazione, è la giovane aspirante scrittrice Eugenia Skeeter Phelan (Emma Stone) che, come tutti i bimbi di Jackson, è stata allevata da una badante di colore, licenziata in tronco senza che la ragazza sappia il perché. Nelle famiglie, infatti, tutti i bambini crescono insieme alle badanti, le mamme non hanno tempo da dedicare ai loro figli una volta nati, perché prese da altre attività sociali per riuscire a spiccare, in maniera più o meno pulita, tra tutte le altre donne. Una volta cresciuti, però, saranno quegli stessi bambini a diventare padroni impietosi delle badanti che per anni sono state le loro vere e proprie mamme per loro.

The Help - Emma Stone, Viola Davis e Octavia Spencer

Eugenia decide di raccogliere le testimonianze di alcune di queste badanti, raccontando il modo in cui realmente vivono, il loro status d’emarginazione, donne sottopagate e maltrattate dai mariti che crescono i figli di altre donne ma che non possono vedere crescere i loro. Tra le donne di colore più determinate a denunciare la loro situazione, troviamo Aibileen Clark (Viola Davis) e Minny Jackson (Octavia Spencer). Quando il libro uscirà, seppure in forma anonima, travolgerà l’intera comunità di Jackson, con inaspettate conseguenze.

The Help” è diretto da Tate Taylor ed è una storia ricca di sentimentalismo in cui però dramma e leggerezza sono piuttosto ben calibrati. La storia si protrae forse per più tempo del necessario, ma è sicuramente una delle migliori mai approdate sul grande schermo negli ultimi due anni.

Per quanto riguarda l’edizione Blu Ray del film, non ci sono grandi novità per gli amanti dei contenuti speciali: dal punto di vista audio e video, pur essendo in presenza di un film girato in pellicola, la qualità è davvero ottima e questo è il maggiore aspetto positivo della tecnologia Blu-Ray.

Il blu ray di The help

Non abbondano, invece, i contenuti speciali: troviamo il commento del regista Tate Taylor insieme a qualche scena tagliata, ma anche la storia di come sia stato realizzato il film questa volta vista in maniera meno tecnica e molto più umana, tanto per allinearsi allo stile della pellicola. C’è spazio anche per le parole delle vere domestiche del Mississippi a cui la storia del romanzo e del libro è ispirata ed infine il video musicale di “The Living proof” di Mary J. Blige.

The Help” è una storia di denuncia raccontata in maniera efficace, senza sfruttare necessariamente immagini molto forti. Tra i colori caldi delle atmosfere e gli abiti anni ’60, assistiamo alla determinazione di queste donne stanche di essere sfruttate, che vogliono far conoscere la loro storia. E se dal punto di vista dei contenuti il materiale è presente senza stra-fare, lo spettatore che ha amato già una volta questo film, sarà sicuramente lieto di rivederlo a casa, con qualità impeccabile.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi