News

Published on 19 Novembre, 2012 | by sally

0

Tim Burton al lavoro su una versione dark di “Pinocchio”

Già da tempo ci siamo resi conto che a Hollywood l’originalità scarseggia e in molti vanno a ripescare e riadattare i grandi classici. Ha deciso di farlo anche Tim Burton, che starebbe pensando ad una sua personalissima versione di “Pinocchio“, il burattino reso celebre da Carlo Collodi.

Per chi non lo sapesse, in realtà già Guillermo Del Toro sta adattando la storia, che intende portare sul grande schermo in stop motion, mentre Shawn Levy sta lavorando addirittura ad un prequel, “The Three Misfortunes of Geppetto“. E’ un po’ quello che è accaduto in questi anni alle storie di Biancaneve e del Mago di Oz, solo che nel caso di Tim Burton dobbiamo aspettarci qualcosa di ben più dark e gotico, quindi lontano dagli standard “collodiani”.

Il regista de “La sposa cadavere” arriverà a gennaio nelle sale con il suo “Frankenweenie“, per quanto riguarda il progetto di Pinocchio, sembra che Tim Burton abbia deciso di reclutare Robert Downey Jr., lasciando per una volta fuori dal progetto (o almeno così dovrebbe essere, salvo cameo o altri ruoli) il suo attore-feticcio Johnny Depp.

Tim Burton al Grauman’s Chinese Theater | © Getty Images

Per quanto riguarda la sceneggiatura, invece, è stata reclutata Jane Goldman, che ha già dato buone prove con “Kick-Ass” e “X-Men: l’inizio“. Robert Downey Jr., star di “Iron Man” e “Sherlock Holmes” bene si presta al genere burtoniano ed in questo caso vestirà i panni di Geppetto, tutto il resto ancora non si può conoscere, è fin troppo presto. Certo è che Burton sforna un progetto dietro l’altro, nel 2011 è uscito “Dark Shadows” e già da un mese “Frankenweenie” è arrivato negli USA, tra i due lavori anche “La leggenda del cacciatore di vampiri”, di cui però Burton è stato solo produttore esecutivo. Tra i suoi film ricordiamo anche “La fabbrica di cioccolato”, “Il mistero di Sleepy Hollow” e “Sweeney Todd”, il musical che ha fatto incetta di Golden Globes.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑