Il trailer italiano di "Paradiso amaro" | CineZapping





Video

Published on gennaio 19th, 2012 | by Elide Messineo

0

Il trailer italiano di “Paradiso amaro”

Il prossimo 17 febbraio in sala troveremo “Paradiso amaro“, titolo italiano per “The descendants”, il nuovo acclamato film con protagonista George Clooney, al fianco del quale troveremo la teen star Shailene Woodley, nota soprattutto per la serie tv di MTV “La vita segreta di una teenager americana“.

Paradiso amaro

Il film è diretto dal regista premio Oscar per “Sideways” Alexander Payne, che ha già lavorato con Jack Nicholson in “A proposito di Schmidt” ma anche in “Paris je t’aime”. Questa la sinossi:

Matt King è un marito e padre da sempre indifferente e distante dalla famiglia. Ma quando la moglie rimane vittima di un incidente in barca nel mare di Waikiki è costretto a riavvicinarsi alle due figlie: e quindi a riconsiderare il suo passato e valutare un nuovo futuro. Mentre i loro rapporti si ricompatteranno, Matt è anche alle prese con la difficile decisione legata alla vendita di un terreno di famiglia, richiesto dalle elite delle Hawaii ma anche da un gruppo di missionari.

Nel cast, oltre a George Clooney e Shailene Woodley, troveremo Judy Greer, Matthew Lillard, Beau Bridges, Robert Forster, Rob Huebel, Patricia Hastie, Michael Ontkean, Mary Birdsong, Milt Kogan, Amara Miller, Nick Krause. Il film segue proprio lo stile di Alexander Payne, che ama ritrarre a modo suo i problemi, i pregi e i difetti dell’uomo comune:

Il romanzo mi ha colpito perché racconta una storia ricca di emozioni ambientata in un luogo esotico. Una storia che forse poteva essere raccontata ovunque, ma che diventa unica proprio perché è ambientata alle Hawaii, in un ambiente particolare. È una storia fortemente radicata nel luogo in cui si svolge, ma allo stesso tempo i suoi temi sono universali.

È stato molto bello girare un film a Honolulu, perché è un’ambientazione diversa da quelle che si vedono solitamente al cinema, come New York, Chicago, Los Angeles, Miami, Seattle. Il tessuto sociale hawaiano è completamente diverso dal nostro. Mi piacciono i film che vengono caratterizzati dal luogo in cui si svolgono. Ho iniziato a fare film a Omaha, ho continuato a Santa Barbara e alla fine sono approdato alle Hawaii!

Vi lasciamo al trailer italiano del film, vi ricordiamo che l’uscita è fissata per il prossimo 17 febbraio, buona visione!

Tags: , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi