Tron: Legacy" negli USA. Il kolossal Disney diretto ..." />

"Tron: Legacy" conquista il box office USA con l'orso Yoghi | CineZapping





Box Office Locandina di Tron

Published on Dicembre 20th, 2010 | by sally

0

“Tron: Legacy” conquista il box office USA con l’orso Yoghi

Esordio notevole per l’atteso “Tron: Legacy” negli USA. Il kolossal Disney diretto da Joseph Kosinski, dopo ventotto anni a riposo, il mondo di Tron esordisce con $43,600,000, conquistando così la prima posizione nel weekend pre-natalizio. Effetti speciali e un cast che funziona, dal prossimo 29 dicembre scopriremo se il film sarà apprezzato anche in Italia. Intanto negli USA la seconda posizione viene occupata da “Yogi Bear“, film in CGI sul celebre orso ladro di cestini da pic-nic del quale si è parlato per diversi mesi. Yogi e Bubu si distaccano notevolmente dagli incassi di Kosinski e co. ma tuttavia si guadagnano una posizione niente male con  i loro $16,705,000.

Loc Tron 300dpi

Tron: Legacy

Dalla prima posizione, “Le cronache di Narnia: il viaggio del veliero” viene rimandato indietro fino alla terza posizione, ottenendo così $12,400,000 nel fine settimana e totalizzando $42,764,000, praticamente ancor meno dell’incasso del weekend di “Tron: Legacy”. Incredibilmente, dalla diciannovesima posizione, “The Fighter” arriva alla quarta guadagnando $12,200,000 in questo weekend, arrivando ad un totale $12,634,000 alla sua seconda settimana in sala. Il quinto posto invece è tutto per il flop “The Tourist“, che incassa $8,700,000, raggiungendo un totale di $30,791,000. Passaggio dalla terza alla sesta posizione per “Tangled” (Rapunzel), che nel weekend ha incassato $8,676,000, raggiungendo l’incasso totale di $127,819,000, secondo solamente ai $265,546,000 di “Harry Potter e i doni della morte: parte I“. La settima posizione è occupata dai $8,300,000 di “Black Swan” che dopo tre settimane riesce a mantenersi comunque in top ten. Ottava posizione per “How do you know“, esordio decisamente sottotono, con un incasso di $7,600,000. La commedia con Owen Wilson, Jack Nicholson e Reese Witherspoon arriva per un pelo nella top ten, ma non colpisce il grande pubblico, forse penalizzata anche dalla presenza di un kolossal come “Tron: Legacy”. A chiudere la classifica troviamo, al nono posto, “Harry Potter e i doni della morte: parte I” con $4,845,000, mentre al decimo posto “Unstoppable” incassa $1,800,000. Il film passa dalla quinta alla decima posizione, preparandosi ad uscire dalla top ten. Andrà bene a “I Fantastici Viaggi di Gulliver” e a “Vi presento i nostri” durante il weekend natalizio?

Tags:


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑