Curiosità

Published on settembre 21st, 2014 | by sally

0

Tutto quello che non sapevate su “Gossip Girl”

Dopo un elenco lunghissimo di curiosità sulla serie cult tutta la femminile “Sex and the city” restiamo a New York e tra le appassionate di moda con “Gossip Girl“.

E’ sempre Buzzfeed a fornire succulente curiosità su una delle serie più apprezzate dalle ragazze in questi ultimi anni, che ha trasformato Blake Lively e Leighton Meester in due icone di stile, rispettivamente nei panni di Serena e Blair.

Attenzione agli spoiler dal punto 50 in poi!

Blake Lively

Blake Lively

  1. Molto tempo prima che interpretassero Dan e Serena sul set, Penn Badgley e Blake Lively sono andati a scuola insieme, quando lei aveva 11 anni.
  2. I due sono stati insieme nella vita reale, dal 2007 al 2010.
  3. Penn Badgley si chiama così per via della compagnia di palle da tennis Penn.
  4. A 12 anni, prima di iniziare a recitare, Penn Badgley ha registrato un singolo pop che non è mai stato rilasciato.
  5. Il primo ruolo di Taylor Momsen è stato a 7 anni nei panni di Cindy Lou Who ne “Il Grinch“.
  6. Solo un anno dopo, a 8 anni, Taylor ha scritto una canzone intitolata “Blackout“, registrata e rilasciata da Heidi Montag molti anni dopo.
  7. Leighton Meester è bionda ma ha tinto i suoi capelli prima ancora di avere il ruolo di Blair.
  8. Il nome completo di Serena è Serena Celia van der Woodsen. L’autrice che ha scritto i libri da cui è nata la serie si chiama Cecily von Ziegesar.
  9. C’è una versione manga della serie di libri su “Gossip Girl”.
  10. Ed Westwick, che interpreta Chuck, aveva fatto il provino per il ruolo di Nate.
  11. I produttori non volevano Westwick per nessun ruolo perché sostenevano che assomigliasse più a un serial killer che a un eroe romantico.
  12. In effetti il film preferito di Ed Westwick è “American Psycho“.
  13. Il progetto iniziale prevedeva che “Gossip Girl” fosse un film e Lindsay Lohan avrebbe dovuto interpretare Blair.
  14. E’ vietato sedersi sulle scale del Met.
  15. Penn Badgley era pronto a lasciare la recitazione quando è stato contattato per il ruolo di Dan, che ha rifiutato due volte prima di cambiare idea.
  16. Westwick, che è inglese, ha cercato di modellare l’accento di Chuck sulla base di quello di Carlton Banks di “Willy il principe di Bel Air”.
  17. Serena è uno scorpione, Blair è leone.
  18. Nella seconda stagione si vede che Serena ha un profilo su MySpace in cui pubblica le foto del suo viaggio a Buenos Aires, il suo nick è ServdW.
  19. Le riprese esterne della casa degli Humphrey sono state fatte a DUMBO (Down Under the Manhattan Bridge Overpass) a Brooklyn, ma nel pilot viene detto che vivono a Williamsburg.
  20. Il loro indirizzo nella serie è 55 Water Street, che in realtà è l’indirizzo di un parco nella zona bassa di Manhattan.
  21. All’inizio della serie Serena e Chuck vivono al 455 Madison Avenue, ovvero al Palace Hotel.
  22. Dopo aver lasciato il palazzo i van der Woodsen si trasferiscono nell’edificio del Milan Condominium al 300 E. 55th Street, che esiste realmente.
  23. Un attico con tre camere da letto al Milan Condominium costa 6,8 milioni di dollari.
  24. Dopo che Reality Index del New York Magazine (che si occupa di giudicare l’accuratezza dei luoghi di New York e del comportamento dei personaggi) ha sottolineato la confusione tra DUMBO/Williamsburg, i produttori hanno dichiarato che dopo il pilot i protagonisti avrebbero menzionato solo Brooklyn.
  25. Nonostante gli Humphry siano considerati i poveri e gli sfigati della situazione proprio perché vivono a Brooklyn, il prezzo medio reale per piedi quadrati nell’Upper East Side e a DUMBO è di $1,400.
  26. Molti membri del cast, della crew e dei produttori leggevano Reality Index religiosamente e nella serie sono apparsi spesso i Cleavage Rhombus indossati da Serena (li trovate qui)
  27. I costumisti hanno realizzato lo stile di Blair basandosi su Audrey Hepburn, mentre quello di Serena si ispira a Sienna Miller e Kate Moss.
  28. A Mischa Barton è stato offerto il ruolo di Georgina Sparks ma lo ha rifiutato.
  29. Il nome di Lily inizialmente sarebbe dovuto essere Darla ma i produttori lo hanno cambiato all’ultimo minuto.
  30. Si è diffusa la voce che il personaggio di Jenny avrebbe avuto uno spin-off quando sarebbe andata in collegio ma in realtà Taylor Momsen ha abbandonato il ruolo per seguire la sua carriera musicale.
  31. Katie Cassidy, che nella serie è stata Julia Sharp, l’incubo di Serena e la ragazza di Nate, è figlia di David Cassidy de “La famiglia Partridge“.
  32. Nella serie Chuck ha un cane di nome Monkey (scimmia), mentre nei libri ha davvero una scimmia.
  33. L’autrice Cecily von Zeigler ha apprezzato gli adattamenti di tutti i personaggi per lo schermo tranne che Vanessa, che nei libri è rasata e indossa solo vestiti neri.
  34. La produzione ha speso tra i diecimila e i sessantamila dollari al giorno per girare nelle varie location di New York.
  35. Quando il Parent Television Council ha criticato la serie sostenendo che fosse assurdamente inappropriata e l’incubo di ogni genitore, la produzione ha usato queste frasi come tagline per i poster promozionali.
  36. Matthew Settle e Kelly Rutherford, che interpretano Rufus e Lily, sono usciti davvero insieme nella vita reale.
  37. E’ fallito il progetto di uno spin-off sulla gioventù di Lily e sua sorella in cui Brittany Snow interpreta la giovane Lily. Sarebbe dovuta nascere una serie incrociata con i personaggi di “The O.C.” che avrebbe unito i due mondi.
  38. I due mondi si sono uniti comunque in qualche modo, perché Leighton Meester ha sposato Adam Brody, che in “The O.C.” era Seth Cohen.
  39. Zuzanna Szadkowski, che interpreta Dorota, si è laureata al Barnard College, Blair invece è andata alla Columbia.
  40. Esiste una mini web serie chiamata “Chasing Dorota” in cui si racconta l’amicizia tra Dorota e le domestiche di Nate e Chuck.
  41. L’Empire Hotel in cui vive Chuck esiste davvero.
  42. Dopo che i fan hanno assediato l’hotel, il bar dell’Empire ha iniziato a servire cocktail per omaggiare la serie tv, compreso l’XOXO con ingredienti segreti che non saranno mai svelati.
  43. Il costumista Eric Darman ha vinto un Emmy per gli abiti di Sex and the city.
  44. Visto che i fan della serie non potevano permettersi gli abiti indossati dai protagonisti, Darman ha voluto creare una linea ispirata a “Gossip Girl” con Charlotte Russe.
  45. L’abito da sposa di Serena è stato cucito su misura per Blake Lively proprio il giorno dopo le sue nozze (reali) con Ryan Reynolds.
  46. Il 26 gennaio a New York si celebra il Gossip Girl Day, indetto dal sindaco Bloomberg che aveva visitato il set ed aveva apprezzato il modo in cui aveva esposto la città.
  47. William Baldwin, che è il padre di Serena, ha evitato di incontrare Blake Lively fino al giorno delle riprese, proprio per far sì che si notasse un incontro tra due estranei.
  48. Una fan è riuscita ad intrufolarsi sul set al Waldorf-Astoria ed è stata scambiata per una comparsa.
  49. Il set usato per la Constance Billard in realtà è il Museo della Città di New York.
  50. Nell’ultimo episodio viene rivelato che finalmente Jenny e Blair sono tornate amiche: Jenny indossa una “J by Waldorf“, borsa che indica che la ragazza in seguito è stata assunta dall’azienda.
  51. Nel pilot si è rischiato di svelare che Dan era davvero Gossip Girl ma la scena pericolosa che lo avrebbe svelato è stata cancellata.
  52. Penn Dadgley in realtà non ha saputo che Dan era Gossip Girl finché non ha girato quella scena.
  53. I produttori hanno sempre saputo che Chuck e Blair sarebbero finiti insieme.
Chuck e Blair

Chuck e Blair

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑