Uscite Locandina finale italiana di "Shrek e vissero felici e contenti"

Published on agosto 23rd, 2010 | by Elide Messineo

0

Uscite dal 25 al 27 agosto: Nightmare, Shrek, Letters to Juliet, L’Urlo

Le sale cinematografiche italiane inizieranno a ripopolarsi dalla fine di agosto, da mercoledì 25 infatti inizieranno ad uscire alcuni dei film più interessanti della stagione e dopo un’estate decisamente fiacca, si può ricominciare con l’indecisione sul film da scegliere! Debutta in Italia proprio mercoledì 25 agosto il criticato remake del cult horror “A Nightmare on Elm Street” che arriva con il titolo più semplice di “Nightmare“, diretto da Samuel Bayer. Una sfida importante che non ha ottenuto il consenso unanime della critica. Freddy Krueger ritorna negli incubi dei cinque ragazzi di Elm Street che verranno perseguitati di notte e l’unico modo per evitare di morire tutti è rimanere svegli. Ma un mistero si cela dietro la presenza dell’inquietante uomo dal volto sfigurato. Nel cast Jackie Earle Haley, Kyle Gallner, Rooney Mara, Katie Cassidy, Thomas Dekker.

Locandina finale italiana di "Shrek e vissero felici e contenti"

Locandina di "Shrek e vissero felici e contenti"

Un’altra delle uscite più attese è sicuramente “Shrek e vissero felici e contenti” che arriva in sala insieme a “Nightmare” mercoledì 25 agosto. Diretto da Mike Mitchell, il film mantiene le stesse voci alla cabina di doppiaggio: Eddie Murphy, Cameron Diaz, Mike Myers, Antonio Banderas. In questo ultimo episodio, il quarto della saga, l’orco verde Shrek si ritrova annoiato dalla monotonia della vita da padre e marito e stipula un particolare contratto con il nano Tremotino che gli permette di tornare ad essere quello di un tempo. Ovviamente le cose non andranno come Shrek immaginava e dovrà ricredersi su quanto pensato. F. Gary Gray porta in sala un cast composto da Jamie Foxx, Gerard Butler, Leslie Bibb, Bruce McGill, Colm Meaney per il suo “Giustizia Privata“. A dieci anni dall’assassinio della moglie e della figlia, un uomo ritorna a chiedere giustizia al procuratore distrettuale che si era occupato del caso. A chiudere le uscite di mercoledì 25 agosto è il romantico “Letters to Juliet” di Gary Winick. Amanda Seyfried veste i panni di una giovane americana che si rirova nella città di Romeo e Giulietta, a Verona, e si unisce ad un gruppo di volontari che rispondono alle lettere indirizzate a Giulietta dai cuori infranti di tutto il mondo. Una delle lettere più importanti è datata 1957 ed è stata scritta da una donna, interpretata da Vanessa Redgrave, che si convince a tornare in Italia alla ricerca del suo amore perduto. Le uscite del week-end invece si aprono venerdì 27 agosto con  “North Face” di Philipp Stölzl, con Benno Fürmann, Florian Lukas, Johanna Wokalek, Georg Friedrich, Simon Schwarz. Siamo nell’estate del 1936, Toni Kurtz e Andi Hinterstoisser sono due militari bavaresi e decidono di lanciarsiall’assalto della parete nord dell’Eiger, una delle scalate più difficili del massiccio alpino. Al loro seguito curiosi e giornalisti, Goebbels trasforma i due in eroi del terzo Reich. Rob Epstein e Jeffrey Friedman portano in sala la beat generation con il biopic su Allen Ginsberg, “L’Urlo – Howl“. Il film si basa sul processo avviato nel 1957 sull’oscenità contro il celebre poeta. Il tutto ruota intorna al poema “L’Urlo”, uno dei più cononosciuti ed una delle pietre miliari della letteratura beat. Nel cast James Franco, Todd Rotondi, Jon Prescott, Aaron Tveit, David Strathairn. In arrivo anche “Indovina chi sposa Sally” di Stephen Burke. Freddy e Sally si sposano manon insieme. I loro matrimoni si svolgono lo stesso giorno e nello stesso posto, ma per Sally non è amore e per Freddy è solo una seconda opportunità. Rachid Bouchareb ci porta nella Londra dell’attentato terroristico di qualche anno fa con il suo “London River“. La vita della 55enne signora Summers e del 60enne Ousmane, arrivato dalla Francia, si incontrano quanto i due scoprono che i loro figli sono stati dati per dispersi in seguito all’attentato terroristico. Nel cast Brenda Blethyn, Sotigui Kouyaté, Diveen Henry, Gurdepak Chaggar, Marc Baylis. Dall’Italia arriva la commedia leggera “La Polinesia è sotto casa” di Saverio Smeriglio e Andrea Goroni. Stefano è un giovane manager che ha avuto tutto dalla vita e tuttavia si sente insoddisfatto. Grazie all’incontro con due surfisti in difficoltà economiche, Stefano intraprenderà un viaggio alla ricerca della felicità e di se stesso non privo di sorprese. Tra i protagonisti Gianluca D’Ercole, Giulia Bellucci, Alessia Raccichini, Fabiana Baldinelli, Alessandro Gimelli. Dalla Francia invece arriva “Il rifugio” di François Ozon. Mousse e Louis sono giovani e ricchi ma dipendono dall’eroina. La madre di Louis scopre il cadavere di suo figlio morto di overdose, mentre Mousse ha perso i sensi. La ragazza sopravvive ma presto scopre di essere incinta perciò decide di tenere il bambino, ma lasciando Parigi per portare avanti la gravidanza in una casa sul mare. Paul, fratello di Louis, la raggiunge dopo qualche mese e tra loro si crea un bellissimo e particolare rapporto. Le uscite del mese di agosto si concludono con “La strategia degli affetti” di Dodo Fiori, con Paolo Sassanelli, Marta Iacopini, David Nebbia, Nina Torresi, Dino Abbrescia. Paolo è il padre di Matteo ma non rivede nel figlio lciò che vorrebbe, mentre Matteo ricerca l’attenzione del padre senza riuscire a comunicare con lui. L’arrivo di una sconosciuta in famiglia farà risalire a galla delle verità che erano rimaste nascoste a lungo.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi