News

Published on aprile 29th, 2010 | by ila

0

Un Box Set in alta definizione per “Il Signore degli Anelli”?

È da poco uscita l’edizione home video della trilogia de “Il Signore degli Anelli”, fantasy epico del regista neozelandese Peter Jackson basata sull’omonimo romanzo di John Tolkien. Eppure, vuoi per la delusione dei fan che non hanno trovato nel cofanetto in Blu-Ray la tanto attesa Extended Edition, vuoi per le critiche ricevute anche dal fronte dei professionisti, i quali hanno criticato la qualità della rimasterizzazione ad alta definizione, il produttore Michael Pellerin sta già parlando di un futuro Box Set in alta definizione.

Il signore degli anelli

Nonostante la Warner stia per ora pensando solo alle edizioni cinematografiche e abbia rinviato la distribuzione delle Edizioni Estese in Blu-Ray Disc, Michael Pellerin parla con entusiasmo del suo progetto condiviso con Peter Jackson di un Box Set in HD e spera che prima o poi i fan possano godere di questo straordinario e inedito viaggio nel mondo decennale della produzione de “Il Signore degli Anelli”. Vi proponiamo qui di seguito un sunto dell’intervista:

Peter Jackson e io iniziammo a parlare dell’edizione in HD della trilogia già nel 2001, quando ancora stavamo girando i film. Sapevamo che prima o poi la trilogia sarebbe stata distribuita in un formato HD e così iniziammo a mettere insieme le idee per un Box Set in alta definizione: quasi dieci anni fa. La nostra idea era quella di pianificare pensando al futuro. L’unico modo per non tradire il consumatore è quello di realizzare una edizione completamente nuova, con materiale inedito e interessante. Inoltre ci rendemmo subito conto che non saremmo riusciti a mettere tutto quanto nelle edizioni Home Video che stavamo preparando all’epoca. Quindi decidemmo di tenere da parte alcune delle cose migliori per il futuro. Ciascuna idea che ci veniva in mente veniva divisa tra due sezioni: roba che può andare nelle edizioni estese, roba che dobbiamo conservare per il Box Set in HD. Una delle gemme di questo tesoro che abbiamo lasciato da parte è il lunghissimo documentario di Peter Jackson dedicato al processo di realizzazione della saga. Si tratta di rivivere “Il Signore degli Anelli” in maniera cronologica, visto dal punto di vista del cineasta: quello che pensava lui, le motivazioni di ciascuna decisione, insomma tutto dall’inizio alla fine. Inoltre volevamo presentare il lato più allegro della realizzazione dei film: l’esperienza di vivere, lavorare e respirare “Il Signore degli Anelli” per quasi dieci anni. Si raccontano un sacco di aneddoti, battute dietro e davanti alla macchina da presa, scherzi, papere, gag e le storie che solo chi ha partecipato a questa esperienza può raccontare. Si tratta di quasi 20 ore tra idee e materiale messo da parte in questi anni per il Box Set. Attualmente rimane nella lista delle cose da fare finché la Warner non ci darà il via libera”.

Tags: , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi