Recensioni

Published on febbraio 15th, 2013 | by Andrea Lupia

0

New girl: recensione prima stagione

New girl: recensione prima stagione Andrea Lupia
Voto CineZapping

Summary:

4

Film Grandioso


User Rating: 0 (0 votes)

Come promesso, dopo il sunto di qualche giorno addietro, torniamo ad occuparci della serie televisiva “New girl”, questa volta per dare un giudizio sulla prima stagione. La serie televisiva statunitense prodotta a partire dal 2011, che è ambientata nella città di Los Angeles, ha come protagonista Zooey Deschanel nel ruolo di JessicaJess” Day la quale, dopo il tradimento del suo fidanzato, va a vivere con tre ragazzi sconvolgendo non poco le loro vite. È trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti dalla Fox dal 20 settembre 2011. In Italia invece, la serie è andata in onda in prima visione sul canale satellitare Fox dal 25 gennaio 2012, mentre in chiaro ha debuttato su MTV il 25 dicembre 2012. In questa prima parte della recensione (suddivisa per motivi di spazio) ci occuperemo dei primi sei episodi, ma il voto sarà da considerarsi relativo all’intera stagione.

Episodio 01: “Jess”

Dopo aver sorpreso il suo fidanzato Spencer con un’altra, Jess cerca un altro appartamento dove vivere e la ricerca la conduce a trovare la casa dei suoi sogni, un loft che deve però dividere con tre ragazzi: Nick, CoachSchmidt. Grazie ai suoi tre nuovi amici e alla sua amica di sempre Cece, Jess cerca di riprendere in mano la sua vita. In questo primo episodio facciamo la conoscenza dei personaggi principali della serie che, a parte Coach, costituiranno il cast fisso dello show. Raramente ho trovato così divertente un primo episodio, specialmente così chiaro e preciso sui personaggi.

 

Il poster promozionale della prima stagione di "New Girl"

Il poster promozionale della prima stagione di “New Girl”

Episodio 02: “Criptonite”

Nonostante il titolo tradotto male, il secondo episodio è molto divertente ma anche un po’ drammatico (a modo suo). Dopo la partenza di Coach ed il ritorno del vecchio coinquilino Winston dalla Lettonia, le cose nel loft si complicano in quanto il ragazzo vorrebbe riprendersi la sua vecchia stanza (la più grande dell’appartamento), ora occupata da Schmidt. Jess intanto, dopo aver rotto l’unico televisore della casa, viene spinta dagli amici ad affrontare il suo ex fidanzato Spencer per riprendersi le proprie cose, tra cui la sua vecchia TV. La sfilza di gag e piccole trovate, non fanno che confermare la direzione ben chiara della serie.

Episodio 03: “Viva gli sposi”

Invitati ad un matrimonio, i ragazzi decidono di costruirsi dei personaggi: Nick finge di essere fidanzato con Jess per far ingelosire Caroline, anche lei invitata; Winston, lavorando al matrimonio nel personale addetto, cerca di mantenere alto il suo orgoglio, minato però dalla presenza di un irritante bambino; Schmidt, colto di sorpresa dalla presenza di Brooke, la sua ragazza dei desideri, prova finalmente a conquistarla. Una inenarrabile serie di disastri, con un meraviglioso Nick ed un irrinunciabile ballo del qua-qua, decisamente un must a tutte le feste e con qualsiasi musica.

Episodio 04: “Nudo frontale”

Nick ha un appuntamento con Amanda, una sua collega del bar, il primo dalla fine della storia con Caroline. Purtroppo le rivelazioni degli amici riguardo al suo fisico non perfetto lo mettono in crisi, tanto da portarlo ad osservarsi per ore allo specchio. Accidentalmente, Jess entra in camera sua e lo sorprende nudo, mettendosi a ridere, creando così una situazione di grande imbarazzo tra loro. Addirittura si entra di soppiatto in un dramma psicologico. Riuscirà Nick a superare il danno che Jess ha causato al suo ego? Momenti di delirio di risate.

Episodio 05: “Compagni di letto”

Dopo la rottura con il suo ultimo ragazzo, Cece viene ospitata per un paio di giorni a casa di Jess. La sua permanenza crea scompiglio nelle abitudini degli uomini: in particolare, Schmidt entra in competizione con Winston nel cercare di far colpo sulla ragazza. Nick invece, che rimane estraneo a questa competizione, viene preso di mira da Jess la quale, dopo un discorso con Cece, ha ora il dubbio che Nick provi qualcosa per lei. Il grande classico della competizione fra uomini per conquistare una donna ben oltre il loro livello farà sempre ridere, ma il tifo per i due idioti viene naturale.

Episodio 06: “Il tacchino”

È il giorno del ringraziamento e Jess invita Paul, suo collega a scuola, a trascorrerlo nel loft con lei e i ragazzi. Al pranzo va anche Cece che, cucinando insieme a Schmidt, inaspettatamente capisce di provare qualcosa per lui. Intanto tutti cominciano ad apprezzare Paul, del quale Jess è innamorata, tranne Nick, il quale non riesce proprio a capire cosa abbia di speciale il ragazzo. Per la serie cucinare è una cosa seria, finalmente vediamo un po’ di serenità nella stramba vita della ancor più stramba Jess, anche se a farne le spese sarà un tacchino in una asciugatrice.

Voto:

[starreview tpl=16]

Tags: ,


About the Author

Scrittore, disegnatore, attore e poeta lo-fi.



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi