Men in black III", terzo capitolo della sa..." /> Prima clip in italiano e recensione da Men in Black III | CineZapping





Video

Published on maggio 21st, 2012 | by Elide Messineo

0

Prima clip in italiano e featurette da “Men in black III”

Non manca molto, ormai, alla release di “Men in black III“, terzo capitolo della saga che vede protagonisti Will Smith e Tommy Lee Jones. Oggi vi proponiamo la prima clip in italiano e una featurette dal film che aprirà il week-end con largo anticipo, da mercoledì 23 maggio.

Dietro la macchina da prese troveremo nuovamente il regista Barry Sonnenfeld, questa la sinossi ufficiale:

In Men in Black™ 3, gli Agenti J (Will Smith) e K (Tommy Lee Jones) sono tornati…  giusto in tempo. Durante i suoi 15 anni di carriera con i “Men in Black”, J è stato testimone dieventi inverosimili ma nulla, neanche gli alieni, lo preoccupano più del suo partner, diventato reticente e scontroso. Quando la vita di K ed il destino del pianeta sono in grave pericolo, J dovrà viaggiare a ritroso nel tempo per rettificare le cose. Scopre così che K non lo aveva messo a conoscenza di alcuni segreti dell’universo – segreti che si sveleranno uno ad uno, mentre lui stesso si allea con il Giovane Agente K (Josh Brolin) per salvare il partner, l’agenzia e il futuro dell’umanità.

Men in black III

Entrambi i protagonisti sono stati felici di poter tornare sul set, ecco le atmosfere che Barry Sonnenfeld ha voluto ricreare:

Volevamo un film che fosse familiare ma allo stesso tempo diverso. Quello che riconosciamo subitosono i personaggi e le premesse di Men In Blac”. Volevamo portare Will Smith e TommyLee Jones, ancora una volta, insieme sul grande schermo, ma volevamo anche qualcosa dinuovo e originale, che coinvolgesse anche un viaggio nel tempo.

Buona parte della riuscita del film si basa proprio sulla scelta del cast: nel terzo capitolo di “Men in black” troveremo anche Josh Brolin nella versione giovane dell’agente K, ma il regista ha raccontato:

Abbiamo girato in sequenza. Tommy ha interpretato K nel primo atto, poi arriva Josh per il secondo atto e la maggior parte del terzo, e infine siamo tornati a lavorare con Tommy. La cosa incredibile è che pensavo di dirigere un unico attore. Leinterpretazioni sono così coerenti che era difficile capire dove finisse Tommy Lee Jones e cominciasse Josh Brolin. Non mi sembrava che Tommy o Josh interpretassero due Agenti K, uno giovane ed uno anziano. Entrambi erano l’Agente K – e basta.

Ovviamente anche Josh Brolin ha raccontato l’esperienza dal suo punto di vista, così abbiamo scoperto che l’attore è un grande fan del franchise:

Ho visto il film circa 45 o 50 volte – non esagero. Sono un grande fan della chimica tra Tommy e Will. La voce di Tommy ha una tonalità molto precisa. E peraltro è molto diversa dalla sua vera tonalità. Lo ascoltavo riascoltavo, fino a quando non cominciavo a sognarlo. Non so se sono riuscito a rendergli giustizia, ma i miei amici iniziavano a dire che la mia voce sembrava la sua, come pure le mie movenze. Andavamo a cena, e mi sentivo dire “Stai ordinando come farebbe Tommy”.

L’appuntamento con “Men in black III” è fissato per il prossimo 23 maggio, vi ricordiamo la nostra recensione e vi lasciamo alla prima clip in italiano e alla featurette, buona visione!

Hyde Park on Hudson: il primo trailer

Tags: , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi