The Lorax", un'altra pellicola d'animazione vincen..." />

"The Lorax" ancora primo negli USA, in Italia resiste "Posti in piedi in paradiso" | CineZapping





Box Office

Published on marzo 12th, 2012 | by Elide Messineo

0

“The Lorax” ancora primo negli USA, in Italia resiste “Posti in piedi in paradiso”

Rimane fisso in prima posizione “The Lorax“, un’altra pellicola d’animazione vincente per la Illumination Entertainment di Christopher Meledandri, in cui al doppiaggio originale troviamo Zac Efron affiancato da Danny De Vito e Taylor Swift. Dopo aver esordito in maniera più che positiva, il film continua a non farsi intimidire dalla concorrenza, nel week-end appena trascorso ha incassato $39,100,000, senza farsi spodestare da “John Carter“, che ha invece esordito direttamente in seconda posizione, con $30,603,000. Incasso alto, ma non abbastanza da piazzarsi al primo posto, seguito da un incasso decisamente più basso, $11,550,000, in terza posizione da “Project X“.

Danny De Vito - The Lorax | © Kevin Winter / Getty Images

Va ancora peggio a “Silent House“, con un esordio al quarto posto della classifica e $7,010,000 incassati nel fine settimana, non è il momento adatto per gli horror. Nel frattempo al quinto posto si piazza “Act of valor“, uscito ormai da tre settimane, con $7,000,000 su un totale di $56,100,597. Ancora peggio per “A Thousand Words” con Eddie Murphy, con il suo esordio in sesta posizione ed un incasso di soli $6,350,000, seguito dai cinque milioni netti di “Safe House“, andato indietro di ben tre posizioni rispetto alla scorsa settimana. Sono quattromila, invece, quelli incassati da “The Vow”, seguito dai $3,750,000 di “This means war“, film con Reese Witherspoon e Tom Hardy, che lascia il compito di chiudere la top ten a “Viaggio nell’isola misteriosa“, già pronto per un terzo capitolo.

Box Office Italia

Posti in piedi in paradiso

In Italia invece nessun cambiamento sorprendente, al primo posto rimane “Posti in piedi in paradiso” con 2.146.023 € seguito da “Quasi amici“, con 1.437.757 €, entrambi stabili ormai da due settimane ed intenzionati a non spostarsi dalle prime posizioni. Infatti nemmeno l’uscita di un film tanto atteso come “John Carter” stravolge la situazione al box office, il film della Disney con Taylor Kitsch si deve accontentare di un esordio in terza posizione e di un incasso di 1.044.471 €, seguito da un ancor meno convincente “Ti stimo fratello“. Johnny Groove sembra funzionare bene solo sul palco di Zelig e  non oltre, il film si aggiudica un esordio in quarta posizione con 975.457 €, seguito dai 603.859 € di “Safe House“. Resiste ancora, ma è in calo, “Viaggio nell’isola misteriosa“, esordio pessimo invece quello di “The Double“, direttamente dal settimo posto con soli 301.756 €.

Dopo quattro settimane inizia ad andare indietro “In time“, questo week-end il film con Justin Timberlake ha incassato 213.255 €, seguito da “Hugo Cabret” e “The Woman in black” a chiudere la top ten, rispettivamente con un incasso di 179.177 € e 176.475 €.

 

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑