American..." />

American Horror Story 4x02: Massacres and Matinees





Recensioni

Published on Ottobre 16th, 2014 | by sally

0

American Horror Story: Freak Show 4×02: Massacres and Matinees

Ieri sera negli USA è andato in onda il secondo episodio della quarta stagione di “American Horror Story“, il “Freak Show” di Elsa Mars si fa sempre più interessante e spaventoso.

Questo secondo episodio è intitolato “Massacres and Matinees” ed evidenzia ancora di più i giochi di potere e le invidie che ci sono all’interno del circo dei freaks, ma ci presenta anche altri personaggi esterni, che forse sono molto più freak di quelli che si trascinano dietro questo appellativo.

La polizia sta indagando sulla scomparsa di uno dei suoi detective, sappiamo bene che è stato Jimmy (Evan Peters) ad ucciderlo, ma Elsa Mars (Jessica Lange) non è al corrente di quanto è accaduto. Jimmy è stanco di sentirsi diverso e sta trascinando dietro ai suoi ideali anche gli altri freak ma la cittadina di Jupiter è sconvolta dagli ultimi omicidi e c’è un coprifuoco che rischia di mandare in fallimento una volta per tutte il circo. Inizialmente sembra provvidenziale l’arrivo di Dell Toledo (Michael Chicklis), l’uomo forzuto accompagnato dalla moglie Desiree Dupress (Angela Bassett), che sfoggia tre seni. Toledo si è macchiato di un delitto a Chicago ed è in fuga dalla polizia, arriva al circo chiedendo un’altra possibilità ad Elsa ma cerca fin da subito di sottrale il potere. Infastidita dalla sorprendente bravura di una delle due gemelle siamesi, Elsa decide inoltre di metterle una contro l’altra: Bette e Dott (Sarah Paulson) presto dovranno arrivare allo scontro e visto che vivono nello stesso corpo, sarà davvero complicato.

FREAK SHOW: I CLOWN PIU’ SPAVENTOSI DELLA STORIA DEL CINEMA

Con l’arrivo dell’uomo forzuto apprendiamo anche un segreto dal passato di Ethel (Kathy Bates) la donna barbuta: Jimmy non è altro che figlio di Dell, ma non ne sa niente, inoltre il rapporto tra i due non è affatto pacifico, fin dal primo momento. Jimmy cerca di incastrare l’uomo facendo trovare alla polizia il suo distintivo nella sua roulotte, ma Dell se ne accorge in tempo ed incastra il malcapitato Meep (Ben Woolf). Quest’ultimo si esibisce mangiando le teste degli animali, non ha forza e non è capace di parlare. Travolto dal senso di colpa, Jimmy inizia a bere alcol e decide di confessare ma non fa in tempo: la polizia gli consegna il corpo del povero Meep, ucciso da alcuni detenuti.

Ma passiamo a Twisty (John Carroll Lynch) che continua a seminare il panico in città: disperata per il figlio sempre triste e annoiato, la ricca Gloria Mott (Frances Conroy) decide di trovargli un nuovo amico ed ingaggia Twisty come clown. In questo episodio scopriamo il rapporto morboso tra Gloria e Dandy (Finn Wittrock): il ragazzo sogna le luci della ribalta ma la madre sopprime il suo desiderio, continuando a trattarlo come un bambino piccolo. Inizialmente annoiato anche dalla presenza di Twisty, Dandy scoprirà presto il suo terribile segreto seguendolo nel bosco e decide di diventare suo compagno di giochi. Scopriamo per la prima volta anche l’orribile volto del clown quando gli cade la maschera. Aveva ragione Ryan Murphy, è peggio quel che c’è al di sotto.

Una piccola curiosità su Meep

Vi sembra di aver visto il suo volto da qualche parte? Pensateci bene per qualche istante… Nella prima stagione di “American Horror Story“. Ancora non vi dice niente? In “Murder HouseBen Woolf era nient’altro che il terrificante Taddeus.

American Horror Story

Riassunto degli episodi precedenti

 

Tags: , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑