Fear the walking dead", sappiate che..." />

"Fear the walking dead" inizia alla fine | CineZapping





Recensioni Fear the walking dead

Published on Ottobre 6th, 2015 | by sally

0

“Fear the walking dead” inizia alla fine

Cari amici, se riuscite ad avere pazienza con “Fear the walking dead“, sappiate che si entra nel vivo della questione al sesto episodio, cioè alla fine della prima stagione.

Per il 2016 sono stati confermati altri quindici episodi, dopo aver testato l’andazzo della prima stagione la AMC ha deciso di dare fiducia alla serie parallela di “The Walking Dead“. Il quinto episodio aveva già preannunciato qualcosa in più rispetto agli inizi un po’ intorpiditi, infatti l’episodio migliore di tutti rimane quest’ultimo “The Good Man”, forse perché ci ha riportati indietro, agli antichi fasti degli esordi di “The Walking Dead“.

L’epidemia è ufficialmente esplosa, gli infetti sono ovunque e l’esercito non riesce più a gestirli come all’inizio, come se la caveranno i nostri eroi? Mica male, le banalità sono sempre in agguato ma in parte anche dovute per garantire una seconda stagione. Con la fine della prima è chiaro che rimaniamo in sospeso, Madison (Kim Dickens) e Travis (Cliff Curtis) sono riusciti a riunire la famiglia. Griselda (Patricia Reyes Spìndola) era al posto di comando insieme a Nick (Frank Dillane) e Liza (Elizabeth Rodriguez). Per riuscire a raggiungere i loro cari, Madison e Travis decidono di assecondare Daniel (Ruben Blades), che tiene in ostaggio Adam (Shawn Hatosy) con l’intenzione di ucciderlo dopo aver ottenuto le informazioni necessarie. Ma Travis non ha ancora scoperto il suo lato oscuro, perciò si accorda con il militare e decide di lasciarlo libero dopo aver ottenuto le indicazioni su come raggiungere il posto di comando. Il genio del momento, Daniel, decide che è necessario creare un elemento di distrazione per i militari ormai in fuga e libera tutti gli infetti rinchiusi dentro lo stadio. L’unica parte libera della città viene invasa dagli zombie, Travis e il resto della famiglia entrano nel posto di comando, dove il caos ha la meglio, per cercare i loro cari. Così riescono a ritrovare Nick, che è in compagnia di Strand (Colman Domingo), un nuovo personaggio che con tutta probabilità avrà un ruolo chiave nella stagione successiva.

Una volta riunitisi tutti nel bel mezzo di un’invasione che si è trasformata in uno sterminio, i personaggi iniziano a rendersi conto sempre di più della situazione irrecuperabile, l’esercito è in fuga (o parzialmente sterminato) e decidono di seguire Strand, che ha una casa sul mare, un posto tranquillo e già attrezzato per lo scenario apocalittico. A quel punto ci sono tutti tranne la povera Griselda, Adam è stato fatto fuori dopo aver ferito Ofelia (Mercedes Mason), le sue condizioni sembrano stabili ma non sappiamo se le sue sorti saranno positive nella prossima stagione. A casa di Strand, dove regna la pace, Liza confessa a Madison di essere stata morsa da uno degli infetti e quindi chiede di essere eliminata prima che il virus si impossessi di lei (ciao ciao Liza, ci rivediamo in “Orange is the new black“). Toccherà a Travis il difficile compito di uccidere l’ex moglie per evitare la sua trasformazione, con questa tragedia si conclude la prima stagione di “Fear the walking dead“. Travis è ufficialmente passato al lato oscuro e diventa sempre più simile al buon Rick (che tornerà ad allietarci dal 12 ottobre), l’appuntamento con i nuovi episodi è per il prossimo anno.

Fear the walking dead final

Tags:


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑