<...>Fiorello chiude col botto Il più grande spettacolo dopo il weekend





News

Published on dicembre 6th, 2011 | by Elide Messineo

0

Fiorello chiude col botto tra Roberto Benigni e Jovanotti che ringrazia su Facebook

Come volevasi dimostrare: Fiorello ha concluso le sue quattro puntate de “Il più grande spettacolo dopo il weekend” con il botto, ascolti da record per la trasmissione che ha preso il titolo in presto dal noto pezzo di Jovanotti. Quest’ultimo è stato ospite per il gran finale per una serata che non s’è risparmiata niente: Roberto Bolle, Roberto Benigni e Pippo Baudo hanno assicurato un’audience impeccabile e ascolti rubati al Grande Fratello 12. Alessia Marcuzzi ha accettato la sconfitta di buon grando, dimostrando di essere consapevole ancor prima dell’inizio della diretta, scrivendo su Facebook:

Mi sa che stasera neanche mia nonna mi guarda:-)))! Daje tuttaaaaaaaa

Fiorello si concede poco a poco, torna in tv di rado ma quando torna lo fa in grande stile: l’ultima puntata de “Il più grande spettacolo dopo il weekend” è stata seguita da 13.401.000 spettatori con uno share del 50,23 %, il Grande Fratello continua a deludere e s’è ritrovato costretto ad alzare bandiera e bianca con soli 3.361.000 spettatori.

Jovanotti | © Vittorio Zunino / Getty Images

Roberto Benigni ha fatto il suo debutto sul palco esultando per qualcuno che è andato via, ogni riferimento ovviamente, non è stato del tutto casuale. Sapevamo che il comico toscano, conosciuto in tutto il mondo e premio Oscar per lo splendido “La vita è bella” avrebbe parlato di Silvio Berlusconi ed i toni, rispetto al suo solito, sono stati anche piuttosto contenuti. Piccola perla, soprattutto per i seguaci di Benigni: è stato rispolverato l’adorabile “Inno del corpo sciolto“, performance più che apprezzata e da ascoltare ora più che mai.

Con Roberto Bolle e Pippo Baudo, c’è stato anche Jovanotti tra gli ospiti della serata. E’ stato proprio lui ad aprire la trasmissione cantando la sua canzone e ringraziando più volte Fiorello, complimentandosi con lui. E i complimenti non finiscono, perché con un lungo testo, anche oggi il cantante toscano che risponde al nome di Lorenzo Cherubini, ha voluto esprimere tutta la sua gioia su Facebook:

Ieri sera sono stato bene con Fiorello,mi sono divertito,emozionato e caricato.Lupin III mi ha prestato il suo vestito per cantare il primo pezzo e avevo le cuffie con un volume così alto che mi sembrava di essere in uno stadio invece che in uno studio televisivo.Il Teatro 5 ha nei camerini foto e riproduzioni di disegni di Fellini,il più grande di tutti,che ancora riesce a tenere banco nell’immaginario di quel posto dove ha creato la sua bomba atomica al contrario,quelle che invece di distruggere crea.Fiore è un genio,un Genio proprio,e fa bene ad apparire raramente per esaudire solo 4 desideri,comunque uno in più del suo collega della favola.Un desiderio a puntata e sempre lo stesso:spettacolo.Spettacolo!...e hai detto niente,di questi tempi dove tutto sembra spettacolo lo Spettacolo vero è roba molto rara.Lo Spettacolo è un modo per toccare il centro caldo della vita,per me è così.Con Fiorello siamo amici,da una vita,siamo tutt’e due “figli” di Claudio Cecchetto e ieri sera per me era come essere a casa,lì con lui.
Ho cantato ORA in una versione per orchestra arrangiata da Paolo Buonvino con Saturnino e Riccardo a fare la parte elettrica e la band di Cremonesi,e mentre cantavo ero proprio lì,nella mia canzone,ed era un posto vero,pieno di gente determinata a non lasciar passare i giorni come fossero occasioni perse.
Ho anche stretto la mano a Roberto Benigni,il nostro grande Benigni,il nostro orgoglio nazionale,e io per Benigni ho un’ammirazione che non so nemmeno paragonare a qualcosa di grosso perchè non c’è una cosa abbastanza grossa per paragonarla alla mia ammirazione per lui.
Adesso torno in Tour e ci vediamo in giro e spingeremo al massimo,come sempre,pure di più!

Non ci resta che scoprire se Fiorello tornerà ancora a farci ridere il prossimo anno, voi cosa ne pensate?

Tags: , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑