Jem e le Holograms", la serie animat..." /> "Jem e le Holograms" diventa un film | CineZapping





News

Published on marzo 22nd, 2014 | by sally

0

“Jem e le Holograms” diventa un film

Negli anni ’80 tutti impazzivano per “Jem e le Holograms“, la serie animata ispirata alla celebre bambola della Hasbro. Il regista John Chu, che ha portato già in sala due film su Justin Bieber (Never Say Never e Believe), oltre a “G. I. Joe” e “Step Up” con sequel, ha deciso di trasformare la serie animata in un film live action e per farlo ha chiesto anche l’aiuto dei fan, che possono dargli consigli attraverso i social.

Al fianco di John Chu troviamo anche i produttori Jason Blum e Scooter Braun, già manager di Justin Bieber. A parte la possibilità dei fan di interagire a livello social, non si sa nient’altro sul film ma si pensa già all’ipotesi di un franchise in caso di successo.

Tutti gli amanti degli anni Ottanta non potranno fare a meno di ricordare la serie animata e la sigla interpretata da Cristina D’Avena. La protagonista è Jerrica Benton che grazie ad un potentissimo computer può trasformarsi in Jem, una famosa popstar. Al suo fianco ci sono le Holograms, gruppo composto dalla sorella Kimber e dalle amiche Aja e Shana. Grazie al loro successo Jem e le Holograms riusciranno a sostenere la Starlight Music, casa discografica ormai in disgrazia ereditata dal padre Emmett Benton.

Jem e le Holograms

Jem e le Holograms

La Hasbro continua ad avere successo non solo nel mondo dei giocattoli ma anche a livello cinematografico: abbiamo visto arrivare sul grande schermo “G. I. Joe“, “Spider-Man” e i “Pokemon“, senza contare “Mr. Potato“, tra i protagonisti di “Toy Story” e i “Transformers“, tutti questi personaggi hanno avuto un successo planetario tra grandi e piccini, quindi è molto probabile che anche le bambole di Jem e le Holograms, anche grazie alla serie animata che crea gioia ai più nostalgici, possano replicare lo stesso successo dei loro “colleghi“. Alle spalle, poi, c’è John Chu, che riesce a trasformare in oro tutto quello che tocca, sebbene le sue pellicole non siano tra quelle da ricordare nella storia del cinema.

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑