The Walking Dead" è ripartita, arriva..." />

The Walking Dead: Nessuna via d'uscita | CineZapping





Recensioni The Walking Dead

Published on Febbraio 16th, 2016 | by sally

The Walking Dead: Nessuna via d’uscita

Dopo una lunga attesa, la sesta stagione di “The Walking Dead” è ripartita, arrivando negli USA il 14 febbraio, tanto per celebrare un San Valentino all’insegna dell’apocalisse zombie. In Italia l’episodio “No way out” (Nessuna via d’uscita) è stato trasmesso ieri sera e finalmente abbiamo qualcosa da dire in merito. Da qui in poi, cari lettori, ATTENZIONE AGLI SPOILER!

The Walking Dead in attesa del nuovo cattivo

Stiamo aspettando che arrivi il super cattivo di turno, Regan, nel frattempo i nostri protagonisti sono davvero molto impegnati. Grazie alle ultime idee geniali di Rick (Andrew Lincoln), Alexandria è stata invasa dai vaganti, qualcuno è rimasto fuori dal villaggio, come Glenn (Steven Yeun) che deve salvare la sua amata Maggie (Lauren Cohan) dopo essere tornato dagli inferi e dalle budella del suo caro vecchio amico Nicholas. Ma non dimentichiamoci del più cazzuto di tutti, Daryl (Norman Reedus), che riesce a far saltare in aria un intero gruppo di rozzi e fastidiosissimi riders.

Carl, Carl, Carl!

Bisogna fare qualcosa per far andare via gli zombie da Alexandria, quindi Rick decide di andare insieme a Carl (Chandler Riggs), Michonne (Danai Gurira), Jesse (Alexandra Breckenridge) e i suoi due figli a prendere delle macchine per distrarre i vaganti, affidando la sua bambina a padre Gabriel (Seth Gilliam). Dopo l’esplosione dei riders evidentemente ci sono ancora dei personaggi di troppo, quindi mamma e figli ci lasciano, per pura stupidità (come succede in tutti gli episodi di ogni singola stagione) e Rick, disperato ma non troppo, corre fino all’infermeria per recuperare l’occhio perduto di Carl (ebbene sì, Carl non ha più un occhio) e poi, in preda al nervosismo, anziché mangiare compulsivamente decide di essere costruttivo e inizia ad uccidere uno per uno tutti gli zombie.

Carl

Il commento serio e anticipazioni dell’episodio 10

Non abbiamo detto tutto tutto ma proprio tutto quello che è successo nell’episodio, in ogni caso questo ritorno di “The Walking Dead” è stato una piacevole sorpresa. Abituati agli sbadigli delle otto puntate precedenti, pensavamo che la situazione fosse rimasta stazionaria, invece siamo tornati quasi agli antichi fasti, con i disturbi mentali di Rick che si manifestano a sprazzi e che si adattano a ogni evenienza e le morti in massa di personaggi pressapoco inutili. Almeno per ora, perchè siamo certi che dovremo dire addio a qualcuno a cui siamo più affezionati, ma lo scopriremo nei prossimi episodi.

Il decimo, in arrivo il 21 febbraio negli USA e il 22 da noi, è intitolato “The Next World” (La legge della probabilità). Da quel poco che sappiamo rivedremo Rick e Daryl di nuovo fianco a fianco. Gustiamoci tutta l’azione che ci è stata concessa nel nono episodio, non sappiamo se ricapiterà così presto!

Tags:


About the Author

Avatar of sally



Back to Top ↑