"Orange ..." /> Tutto quello che non sapevate su "Orange is the new black" | CineZapping





Curiosità

Published on settembre 28th, 2014 | by sally

0

Tutto quello che non sapevate su “Orange is the new black”

Orange is the new black” è stata una serie rivelazione ed ha avuto subito un successo grandioso, dal 23 settembre è in onda anche in Italia sul calane Mya.

La serie si basa sulle memorie di Piper Kerman ed è andata in onda sul canale Netflix, facendo il suo debutto nel luglio 2013, con gli episodi rilasciati tutti insieme.

La protagonista è Piper Chapman che a pochi mesi dal suo matrimonio scopre di dover scontare una condanna di quindici mesi per traffico illecito. La storia, realmente accaduta, si sviluppa poi all’interno del carcere di Litchfield, nella serie faremo conoscenza con le altre detenute e le forze dell’ordine, oltre alle persone che fanno parte della vita di Piper. Dopo “Sex and the city” e “Gossip Girl è tempo di scoprire qualche curiosità su “Orange is the new black”, eccovene un elenco!

Alex e Piper

Alex e Piper

  • Il titolo di ogni episodio viene menzionato a un certo punto all’interno dell’episodio stesso.
  • Il primo episodio della seconda stagione è stato diretto da Jodie Foster.
  • Beth Fowler, che interpreta suor Ingalls, in realtà non ha dovuto fare grandi sforzi per interpretare una suora: ha già recitato nei due film di “Sister Act”.
  • Kate Mulgrew, che interpreta Red, è stata la madre di Taylor Schilling, che interpreta Piper, nella serie “Mercy“, dal 2009 al 2010.
  • La vera Alex Vause si chiama Cleary Wolters, gli occhiali indossati dall’attrice Laura Prepon nella serie sono identici a quelli indossati dalla vera Alex.
  • La vera Piper non era nella stessa prigione della Wolters, si sono incontrate solo quando la protagonista è andata a testimoniare a Chicago.
  • Inizialmente Laura Prepon ha fatto il casting per il ruolo di Piper.
  • Uzo Aduba, che interpreta magistralmente Crazy Eyes, inizialmente aveva fatto il casting per il ruolo di Janae Watson.
  • C’è una battuta ricorrente in diversi episodi della serie: “Non è una melanzana, è ritardato!
  • Samira Wiley, che interpreta Poussey, non parla tedesco ed ha trascorso molto tempo con un insegnante urlando frasi nel suo appartamento per immedesimarsi nella sua parte per le scene dei flashback.
  • La seconda stagione di “Orange is the new black” è uscita nello stesso giorno in cui è stato rilasciato il film “Colpa delle stelle” e il libro fa la sua “comparsa” in un episodio.
  • Uzo Aduba e Lea Delaria hanno lavorato insieme a Broadway nel 2011 per “Prometheus Bound“.
  • Lorraine Toussaint, Danielle Brooks e Samira Wiley si sono laureate alla Juilliard. Le ultime due hanno un anno di differenza e si conoscevano ai tempi del college.
  • Uzo Aduba e Danielle Brooks sono molto amiche nella vita reale ed hanno anche una splendida voce, per sentirle cantare vi consigliamo questo video.
  • Annie Gordon, che interpreta Norma, non solo non è muta, ma era in una band chiamata The Shirts!
  • Danielle Brooks non ha conosciuto l’attrice che interpreta Taystee da piccola fin quando non sono state girate le scene, ma la somiglianza è davvero incredibile. Inoltre la Brooks ha ammesso di non essere affatto brava in matematica e non ha mai letto nessun libro della saga di “Harry Potter”, ha guardato solo qualche film dopo aver scoperto che il suo personaggio era una fan accanita.
  • La sceneggiatrice Lauren Morelli ha divorziato dal marito, sul set di “Orange is the new black” è riuscita ad ammettere la sua omosessualità e adesso sta uscendo con l’attrice Samira Wiley, che interpreta Poussey.
Orange is the new black

Orange is the new black

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑

' + '', cookieDuration: 365, eventScroll: true, scrollOffset: 20, clickOutside: true, cookieName: 'ginger-cookie', forceReload: true, iframesPlaceholder: true, iframesPlaceholderClass: 'ginger-iframe-placeholder', iframesPlaceholderHTML: document.getElementById('ginger-iframePlaceholder-html') !== null ? document.getElementById('ginger-iframePlaceholder-html').innerHTML : '

This website uses cookies.' + 'Accetta' + '' });