Gossip

Published on Novembre 13th, 2020 | by sally

0

Amber Heard, proteste contro la Warner dopo il licenziamento di Depp

Nei giorni scorsi la Warner Bros. ha confermato di aver licenziato Johnny Depp. Lo ha detto lo stesso attore, che non vestirà più i panni di Grindelwald e verrà rimpiazzato nella saga di “Animali Fantastici”. Il motivo ha a che fare con il suo burrascoso divorzio da Amber Heard, che lo ha accusato di violenza domestica. Dopo la prima sentenza, la Warner ha preferito evitare le polemiche allontanando Johnny Depp, evitando così il rischio di un’associazione con un personaggio considerato violento. L’attore, che si difende da anni, ha dichiarato che continuerà la sua battaglia, ma c’è un dettaglio che non può passare inosservato.

Amber Heard fa parte del cast di “Aquaman 2” ed è sempre sotto la Warner, perché all’attrice è stato riservato un trattamento diverso rispetto all’ex marito? Se è vero che è lei ad accusarlo di violenza, l’attrice rimane comunque implicata in un processo in cui, fino alla fine, non si saprà se le sue accuse sono vere o meno. Nel corso di questi anni non è emersa un’immagine totalmente pacifica della Heard, ed anzi, i dettagli emersi sono tutt’altro che a suo favore.


Embed from Getty Images


I fan di “Aquaman 2” hanno deciso di lanciare una petizione per richiedere che Amber Heard venga licenziata e rimpiazzata, proprio com’è successo per Johnny Depp. Nonostante si sia diffusa presto la voce di un licenziamento dell’attrice, è stata direttamente la Heard a smentire tramite EW:

I rumor e le campagne a pagamento sui social media non dettano alcuna decisione sul casting, perché non hanno alcun fondamento nella realtà. Sono solo i fan che realizzano Aquaman e Aquaman 2. Non vedo l’ora di iniziare il prossimo anno.

Da quando è esploso il caso del divorzio tra Amber Heard e Johnny Depp si discute molto di un problema piuttosto serio: la violenza sulle donne va condannata sempre e comunque, ma molto spesso si sottovalutano gli abusi che possono subire anche gli uomini. Quello che emerso nel corso di questi anni, infatti, è che anche Amber Heard abbia avuto atteggiamenti molto discutibili, non solo nei confronti dell’ex marito. Nel 2009, per esempio, l’attrice fu arrestata per violenza domestica contro Tasya Van Ree, allora sua compagna. Per il momento, però, sembra che tutte le colpe ricadano solo su Johnny Depp, l’unico ad essere stato penalizzato e non solo dal punto di vista lavorativo.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑