Magic Mike" si è..." /> "Magic Mike" conquista anche l'Italia, "End of watch" primo negli USA





Box Office MagicMike locandina

Published on Settembre 24th, 2012 | by sally

0

Box office: “Magic Mike” conquista anche l’Italia, “End of watch” primo negli USA

Magic Mike” si è rivelato un successo su tutti i fronti: a mesi di distanza dalla release statunitense, ha conquistato anche il box office italiano, con un esordio di 1.326.795 €, piazzandosi così di diritto al primo posto. Il film con Channing Tatum si ispira alla vera storia dell’attore, che potrebbe diventarne il regista nel sequel già annunciato.

Al secondo posto si piazza “Prometheus“, il film di Ridley Scott che non ha convinto però il pubblico al cento per cento. La pellicola di fantascienza vanta un cast eccezionale che comprende, tra i tanti, Michael Fassbender, Charlize Theron e Noomi Rapace, nel fine settimana appena trascorso ha incassato 1.000.689 €, seguito dai 928.922 € di “Ribelle – The Brave“. Il film della Disney Pixar, uscito già da tre settimane, ha superato i sei milioni, ma si prepara ad indietreggiare nella top ten per lasciare spazio alle nuove releases.

MagicMike locandina

La locandina di Magic Mike

Finisce al quarto posto “Madagascar 3 – Ricercati in Europa” con 661.318 €, anche questo film d’animazione si è rivelato un vero e proprio successo a livello internazionale, mentre è andata decisamente peggio a “Candidato a sorpresa“. Il film con Zach Galifianakis e Will Ferrell non  ha fatto scintille nemmeno negli USA, ed ha guadagnato solamente 484.026 €, battendo solo di poco “Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno“, che ha incassato 436.858 €. Esordio sottotono anche per “Il Rosso e il Blu“, nuovo film con Riccardo Scamarcio che apre con 353.980 € direttamente al settimo posto, seguito da “Che cosa aspettarsi quando si aspetta“, commedia americana sulle donne in gravidanza davvero molto poco convincente, che nel week-end ha incassato 264.791 €. Le aperture peggiori di tutte sono però “The Words” e “I bambini di Cold Rock“, rispettivamente alla nona e decima posizione con un incasso di 247.590 €187.270 €.

Il prossimo fine settimana ci offre “Reality” di Matteo Garrone, “Resident Evil: retribution” e l’attesissimo “L’era glaciale: continenti alla deriva“, chi raggiungerà la prima posizione?

Box Office USA

Negli USA a trionfare al botteghino è “End of Watch“, film di David Ayer con Jake Gyllenhall, che ha incassato $13,000,000, cifra netta e identica a quella incassata da “House at the end of the street“. Al terzo posto si piazza “Trouble with the curve“, il nuovo film con Clint Eastwood che ha aperto piuttosto bene il weekend con $12,720,000.

Va indietro di due posizioni “Alla ricerca di Nemo“, il film d’animazione della Pixar ritornato in sala in versione 3D ha incassato $9,446,000, seguito dai $6,700,000 di “Resident Evil: Retribution“, andato indietro di ben quattro posizioni nella top ten. Il sesto posto spetta a “Dredd” con i suoi $6,300,000, seguito da “The Master” che fa un clamoroso ritorno in top ten. Il film con Philip Seymour Hoffman presentato a Venezia ed anche vincitore, ha incassato $5,000,000 seguito da “The Possession” e “Lawless“.

 

Tags: , ,


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑