Box Office Prometheus locandina internazionale

Published on settembre 17th, 2012 | by sally

0

“Prometheus” primo in Italia, “Resident Evil: Retribution” conquista gli USA

Nel fine settimana appena trascorso, a trionfare al botteghino italiano è stato proprio Ridley Scott con il suo “Prometheus“, film dal cast particolarmente ricco atteso già da diversi mesi nel nostro Paese. Il film di fantascienza è andato abbastanza bene in Italia, con un incasso di 1.966.287 €, un esordio piuttosto buono, che ha fatto arrivare in seconda posizione, invece, “Ribelle – The Brave“, film d’animazione in 3D della Disney Pixar che ha incassato 1.341.646 € questo fine settimana, ma che in Italia ha già totalizzato 4.637.244 € dallo scorso 5 settembre.

Animazione anche al terzo posto, con “Madagascar 3 – Ricercati in Europa“. Il film della Dreamworks ha ottenuto ottimi riscontri al botteghino, dal 14 al 16 settembre ha incassato 1.070.309 €, superando ufficialmente i venti milioni d’incasso. Al quarto posto inizia a cedere “Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno“, ultimo capitolo per la trilogia di Christopher Nolan dedicata a Batman, che nel weekend appena passato ha incassato 902.292 €.

Prometheus locandina internazionale

La locandina di “Prometheus”

Esordio deludente, invece, per “Che cosa aspettarsi quando si aspetta“, la nuova commedia con Jennifer Lopez ha infatti preso il via direttamente dalla quinta posizione, con un incasso di soli 502.309 €.  A seguire c’è “The Bourne Legacy“, che si piazza al sesto posto dopo due settimane con 399.476 €, seguito dai 305.803 € incassati da “Shark 3D”. Dopo l’esordio della scorsa settimana, “Bella addormentata” ha raggiunto l’ottava posizione, con 230.120 €, lasciandosi tuttavia alle spalle “E’ stato il figlio“, che ha esordito solamente al nono posto con 218.612 €. Altra new entry in decima posizione, si tratta di “Pietà“: nonostante abbia vinto il Leone d’oro a Venezia, il film di Kim Ki-Duk ha esordito con un incasso di soli 118.401 €.

Box Office USA

E’ “Resident Evil: Retribution” ad aggiudicarsi il primo gradino del podio negli Stati Uniti: Milla Jovovich continua ad appassionare il pubblico in qualità di protagonista di una delle saghe più redditizie di questi ultimi anni. L’esordio non è stato di certo tra i più entusiasmanti, ma è andata benissimo, con un incasso di $21,100,000. Al secondo posto si piazza “Alla ricerca di Nemo 3D“, quest’ultima trovata della Disney Pixar riporta in sala i film più amati dal pubblico avvalendosi delle nuove tecnologie, infatti il ritorno di Nemo sul grande schermo ha fruttato $17,504,000.

Resident Evil: Retribution

Retrocede di due posizioni l’horror “The Possession, che ha incassato $5,800,000, seguito a ruota da “Lawless” con i suoi $4,219,000. Non si è spostato dalla quinta posizione, invece, “Paranorman“, che ha incassato $3,039,000, seguito dai $3,030,000 de I Mercenari 2“, andato indietro di ben tre posizioni rispetto alla scorsa settimana.

Tre posizioni in meno anche per “The Words“, il film ha incassato solamente $2,880,000, superando solo di pochissimo “The Bourne Legacy“, con $2,875,000. Ha resistito bene fino ad ora ma si prepara a lasciare la top ten “The Odd life of Timothy Green“, con i $2,511,000 incassati questo fine settimana. Chiude la classifica “Candidato a sorpresa“, mandando definitivamente fuori dalla top ten “Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno“, dopo nove settimane in classifica.

Ma vediamo come sarà la situazione la prossima settimana: per quanto riguarda gli USA non ci sono pellicole particolarmente attese, in sala ci saranno “Dredd”, “End of Watch”, “House at the end of the street” e “Trouble with the curve”, mentre in Italia arriveranno l’atteso “Magic Mike” insieme a “Candidato a sorpresa”, “The Words”, “Woody”, “Il rosso e il blu”.

Tags: , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑