News

Published on settembre 18th, 2017 | by Elide Messineo

0

Emmy Awards 2017: la lista completa dei vincitori

La serata di premiazione degli Emmy Awards 2017 si è conclusa con una vittoria schiacciante di “The Handmaid’s Tale” e alcune sorprese, anche in negativo.

La serie targata Hulu è sicuramente una delle migliori dell’anno e ha portato a casa ben 8 riconoscimenti, tra cui quello per migliore serie drammatica e per la migliore attrice protagonista in una serie drammatica, andato a Elisabeth Moss. L’attrice se l’è cavata egregiamente, considerata la concorrenza: Viola Davis, Claire Foy, Nicole Kidman, Keri Russell, Evan Rachel Wood e Robin Wright. Il momento dei suoi ringraziamenti è già diventato virale perché, emozionatissima, l’attrice ha concluso ringraziando la madre in maniera non proprio elegante ma sicuramente d’impatto.



Stessa categoria, ma al maschile, vede protagonista Sterling K. Brown, protagonista dei momenti più intensi di This is us“, serie rivelazione dell’anno. Tra i premiati c’è anche Nicole Kidman, protagonista di “Big Little Lies“, premiata come migliore miniserie (anche in questo caso vi avevamo vivamente consigliato di guardarla). Tra i premiati per la serie della HBO c’è Alexander Skarsgard, che si è beccato un bacio in bocca dalla collega. Un premio è andato anche a Laura Dern e la cosa non è andata giù a Jackie Hoffman (la “Mamacita” di “Feud: Bette and Joan“), che si è lamentata in diretta (potete vedere qui la reazione composta) ma anche su Twitter, sostenendo che la Dern abbia vinto perché ha dei genitori famosi ma la performance della Dern (che recita anche nella terza stagione di “Twin Peaks”) in “Big Little Lies” è breve ma più che valida.  “Black Mirror” è stata premiata per l’episodio “San Junipero“, che sembra essere uno tra i più apprezzati dell’intera serie. Grandi assenti tra i premiati, invece, sono due tra le serie tv più apprezzate dell’anno: “Stranger things“, che sta per ripartire con una seconda stagione, e “Westworld“. Non c’è nemmeno un’altra chiacchieratissima serie, “Il trono di spade“, ma soltanto per questioni tempistiche. Qui sotto trovate l’elenco completo dei candidati e dei vincitori.



Emmy Awards 2017, i vincitori

Miglior serie drammatica

Better Call Saul
The Crown
The Handmaid’s Tale
Stranger Things
This Is Us
Westworld
House of Cards

Miglior attore protagonista in una serie drammatica

Sterling K. BrownThis Is Us
Anthony Hopkins, Westworld
Matthew Rhys, The Americans
Liev Schreiber, Ray Donovan
Kevin Spacey, House of Cards
Milo Ventimiglia, This Is Us

Migliore attrice protagonista in una serie drammatica

Viola Davis, How to Get Away with Murder
Claire Foy, The Crown
Elisabeth MossThe Handmaid’s Tale
Keri Russell, The Americans
Evan Rachel Wood, Westworld
Robin Wright, House of Cards

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica

John Lithgow, The Crown
Jonathan Banks, Better Call Saul
Mandy Patinkin, Homeland
Michael Kelly, House of Cards
David Harbour, Stranger Things
Ron Cephas Jones, This Is Us
Jeffrey Wright, Westworld

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica

Ann DowdeThe Handmaid’s Tale
Samira Wiley, The Handmaid’s Tale
Uzo Aduba, Orange Is the New Black
Millie Bobby Brown, Stranger Things
Chrissy Metz, This Is Us
Thandie Newton, Westworld

Miglior miniserie

Big Little Lies
Fargo
Feud: Bette and Joan
The Night Of
Genius

Miglior attore protagonista in una miniserie o film

Riz AhmedThe Night of
Benedict Cumberbatch, Sherlock
Robert De Niro, The Wizard of Lies
Ewan McGregor, Fargo
Geoffrey Rush, Genius
John Turturro, The Night of

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film

Carrie Coon, Fargo
Felicity Huffman, American Crime
Nicole KidmanBig Little Lies
Jessica Lange, Feud
Susan Sarandon, Feud
Reese Witherspoon, Big Little Lies

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film

Alexander SkarsgardBig Little Lies
David Thewlis, Fargo
Alfred Molina, Feud
Stanley Tucci, Feud
Bill Camp, The Night Of
Michael K. Williams, The Night Of

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film

Regina King, American Crime
Shailene Woodley, Big Little Lies
Laura DernBig Little Lies
Judy Davis, Feud
Jackie Hoffman, Feud
Michelle Pfeiffer, The Wizard of Lies

Miglior serie comedy

Atlanta
Black-ish
Master of None
Modern Family
Silicon Valley
Unbreakable Kimmy Schmidt
Veep

Miglior attrice protagonista in una serie comedy

Pamela Adlon, Better Things
Jane Fonda, Grace&Frankie
Allison Janney, Mom
Ellie Kemper, Unbreakable Kimmy Schmidt
Julia Louis-DreyfusVeep
Tracee Ellis Ross, Black-ish
Lily Tomlin, Grace&Frankie

Miglior attore protagonista in una serie comedy

Anthony Anderson, Black-ish
Aziz Ansari, Master of None
Zach Galifianakis, Baskets
Donald GloverAtlanta
William H. Macy, Shameless
Jeffrey Tambor, Transparent

Miglior attore non protagonista in una serie comedy

Alec BaldwinSaturday Night Live
Louie Anderson, Baskets
Ty Burrell, Modern Family
Tituss Burgess, Unbreakable Kimmy Schmidt
Tony Hale, Veep
Matt Walsh, Veep

Miglior attrice non protagonista in una serie comedy

Kate McKinnonSaturday Night Live
Vanessa Beyer, Saturday Night Live
Leslie Jones, Saturday Night Live
Anna Chlumsky, Veep
Judith Light, Transparent
Kathryn Hahn, Transparent

Miglior film per la tv

The Wizard of Lies
Black Mirror (San Junipero)
Dolly Parton’s Christmas of Many Colors: Circle of Love
The Immortal Life of Henrietta Lacks
Sherlock

Miglior Regia

Jean-Marc Vallee, Big Little Lies (Mini-Serie)
Donald Glover, Atlanta (Comedy)
Reed Morano, The Handmaid’s Tale (Drama)
Don Roy King, Saturday Night Live (Variety)

Miglior Sceneggiatura

John Oliver, Last Week Tonight (Variety)
Aziz Ansari e Lena Waithe, Master of None (Comedy)
Charlie Brooker, Black Mirror (Mini serie)
Bruce Miller, The Handmaid’s Tale (Drama)

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑