Sherlock Holmes di Guy Ritchie primo negli USA





Box Office

Published on dicembre 19th, 2011 | by Elide Messineo

0

“Sherlock Holmes” primo al box office USA

Come previsto, a conquistare la top ten al box office USA è “Sherlock Holmes: gioco di ombre” di Guy Ritchie. Il primo capitolo con protagonista Robert Downey Jr. è uscito nel 2009, dopo aver ottenuto ottimi riscontri. A due anni di distanza, Ritchie fa il bis con un incasso di $40,020,000 nel week-end di apertura.

Downey Jr. e Jude Law si lasciano alle spalle, invece, il nuovo capitolo cinematografico di “Alvin and the Chipmunks“, che si piazza al secondo posto con $23,500,000, mentre esordisce al terzo posto e senza grandi pretese “Mission: Impossible – Protocollo Fantasma“. Tom Cruise e soci incassano $13,000,000, decisamente al di sotto delle aspettative.

Al quarto posto si piazza Garry Marshall con la sua ennesima commedia corale, “New Year’s Eve” che però non è stata un successone. L’incasso del fine settimana è stato di $7,420,000, per un totale che ammonta a $24,826,000. Che Ashton Kutcher, Lea Michele e il resto del numeroso e prestigioso cast abbiano floppato? Sembra proprio di sì.

Alla quinta posizione non va meglio per “The Sitter“, con $4,400,000 su un totale di $17,721,000, seguito al sesto posto da “Breaking Dawn – parte I” che continua resistere in top ten ormai da molte settimane, ben cinque. Kristen Stewart e il suo seguito di colleghi questo fine settimana hanno portato a casa $4,300,000, ma il film di casa Summit non ha nulla da temere, perché la concorrenza non è affatto spietata. Solo negli USA, infatti, il quarto capitolo della Twilight Saga ha incassato $266,400,000, $647,400,000 in tutto il mondo, cifre di cui non ci si può assolutamente lamentare.

Dopo un esordio in diciottesima posizione, decisamente fuori dalla top ten, “Young Adult” passa alla posizione numero sette, anche se con un incasso $3,650,000. Sempre meglio, però, dei $3,625,000 di “Hugo” che si distacca di poco, lasciando il posto numero nove ad “Arthur Christmas” con $3,600,000 su un totale di $38,547,000 incassati in quattro settimane. A chiudere la top ten ci pensano “I Muppets” con $3,454,000, che noi vedremo in sala solamente a gennaio.

La prossima settimana sarà molto più interessante, ci saranno grandi cambiamenti della top ten poiché negli USA arriverà “Uomini che odiano le donne” di David Fincher, a distanza di pochi anni dalla release della versione svedese, con Daniel Craig e Rooney Mara in prima linea. Come se non bastasse, arriverà anche “La mia vita è uno zoo” e “Le avventure di Tintin: il segreto dell’unicorno“, che in Italia ha già avuto molto successo. Arriveranno anche “War Horse” di Steven Spielberg e “Molto forte, incredibilmente vicino” con Tom Hanks e Sandra Bullock, “Pina” e “The darkest hour“.

 

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑