The Walking Dea..." />

The Walking Dead 5x04: Slabtown | CineZapping





Recensioni Slabtown

Published on Novembre 3rd, 2014 | by sally

0

The Walking Dead 5×04: Slabtown

Cos’è successo a Beth? Ce lo chiediamo dalla fine della quarta stagione di “The Walking Dead” e alla fine la risposta è arrivata, nel quarto episodio intitolato “Slabtown” incentrato proprio sul personaggio interpretato da Emily Kinney.

Da qui in poi ci sono molti spoiler sull’episodio, leggete solo se non avete paura di rovinarvi la visione!

Abbiamo lasciato il gruppo di Rick (Andrew Lincoln) in attesa di scoprire che fine hanno fatto Daryl (Norman Reedus) e Carol (Melissa McBride), alla fine dello scorso episodio Daryl è tornato, è apparso davanti a Michonne e a quanto pare c’era qualcuno con lui… ma chi? In “Slabtown” scopriamo che Beth non è con il resto del gruppo, la ragazza, la figlia minore di Hershel, si è svegliata all’interno del Grady Memorial Hospital di Atlanta. Appena sveglia viene accolta dall’ufficiale di polizia Dawn Lerner e il Dr. Steven Edwards, che le raccontano di averla salvata da un attacco zombie ma insieme a lei non c’era nessuno.

Ben presto Beth capisce di voler scappare dall’ospedale, ma le cose non sono facili come sembrano: “Ci sei debitrice”, le dice Dawn non appena la incontra. Chiunque entri nell’ospedale e riesca a sopravvivere, dopo deve ricambiare lavorando all’interno e Beth non è un’eccezione. Fin da subito Dawn appare una donna misteriosa, convinta di poter salvare il mondo seguendo le sue teorie e un’idea del do ut des che sembra più una forzatura che una libera scelta di un essere umano. Il Dr. Edwards sembra la persona più “umana” all’interno della struttura, accoglie Beth calorosamente, mostrandole anche il suo quadro di Caravaggio ma nasconde molti demoni e non si rivela completamente affidabile.

La ragazza incontra Noah (Tyler James Williams), nell’ospedale già da un anno ed intenzionato a fuggire: nel frattempo fa anche la conoscenza con Gorman, che cerca in tutti i modi di possederla con la scusa di averla salvata e di dover essere ricompensato. In ospedale arrivano due persone ferite: Trevitt, che muore per un errore di Beth, non causato direttamente da lei e che poi si scopre essere un medico; e Joan, alla quale devono amputare una gamba dopo essere stata attaccata dai vaganti. Quest’ultima preferisce togliersi la vita piuttosto che rimanere ancora nell’ospedale, Beth e Noah tentano la fuga ma con scarsi risultati: anche se zoppo per una brusca caduta, lui riesce a sfuggire, mentre Beth viene riportata dentro da un ufficiale di polizia, costretta nuovamente a lavorare. Le cose cambiano quando viene portata un’altra donna ferita salvata all’esterno, Beth guarda la barella e sopra c’è Carol…

 

Riassunto degli episodi precedenti

Tags: , ,


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑